Bigliettini segreti per il San Valentino dei liceali, nuova linea di biancheria super sexy per Rihanna

Nel V-Day Durex debutta su TikTok con una campagna creativa dedicata all’amore universale e il cantante Aiello come testimonial, Gwyneth Paltrow propone in rete una lunghissima lista di sex toys da usare per rendere l'appuntamento 'piccante'
Tutte le declinazioni della Festa degli innamorati: San Valentino Secret

Le radici pagane di San Valentino (i lupercalia, antichi riti dedicati al dio della fertilità, Luperco) raccontano di feste sfrenate e disinibite. Poi arrivò un Papa (Gelasio I) che cristianizzò la celebrazione con il santo. Ciò avveniva nell’epoca romana. Nel Medioevo, invece, arrivarono i bigliettini d’amore: la prima ‘valentina’ pare fu scritta da Carlo d’Orleans alla moglie mentre era chiuso nella torre di Londra dopo essere stato sconfitto nel 1415.
E oggi? Passano gli anni, cambiano le mode, ma l’amore rimane un punto fermo, anche per la Generazione Z che, magari, se lo giura con un tweet. E così, per la gioia degli innamorati di tutte le età e di ogni latitudine, il 14 febbraio, con puntualità svizzera, ritorna alla ribalta San Valentino per celebrare i sentimenti veri con abbracci e baci “in presenza”, come oggi si usa dire, e scambi di regali reali, assolutamente non virtuali.

Segreto e social

Dagli adolescenti americani è nata l’usanza del “San Valentino Secret”

I social hanno ormai azzerato lettere e bigliettini d’amore tanto che negli ultimi anni l’hashtag “San Valentino”  (#sanvalentino) è sempre tra i top trend del 14 febbraio, così come la moda dei vip di mandare una foto con un messaggio romantico su Instagram è diventata nazional popolare.
Non mancano, poi, messaggi mandati via chat o depositati in forma anonima. Dall’America sta piano piano arrivando anche in Italia San Valentino Secret, una tendenza soprattutto degli adolescenti: nei licei per celebrare il Valentine’s Day (o V-Day) si lascia un messaggio/regalo con un bigliettino sulle scale, fuori dalle aule, per un compagno/a in modalità anonima. Una caccia al tesoro romantica dove si deve scoprire chi sia l’autore del dono.

Fiori e cioccolatini in un clic

Anche il cioccolato, ‘protagonista’ tra i doni di San Valentino, diventa brandizzato. Un esempio i Baci Perugina firmati Dolce & Gabbana

I regali (anonimi o no) sempre più spesso arrivano con un delivery: tanti i siti specializzati nella consegna del mazzo di fiori personalizzato e brandizzato, e sempre di più sono gli chef, i pasticceri e altri personaggi vip che firmano “gif box” di dolci e composizioni di cioccolato. Ma i cioccolatini degli innamorati per antonomasia restano i Baci Perugina, che nel 2022 compiono cent’anni. Per San Valentino – come ormai da qualche anno – i famosi cioccolatini si ‘vestono’ “Dolce & Gabbana” per una limited edition dal nome “Amore e Passione”: i cioccolatini sono in un incarto rosso e hanno un sapore tutto da scoprire: un morbido cuore al gianduia, coronato dall’inconfondibile nocciola, è arricchito da cristalli al gusto di lampone e avvolto da una copertura rosso rubino.

Intimo e non solo

La pop star Rihanna per la festa più romantica dell’anno lancia la line a di lingerie “Savage x Fenty”, con lip gloss abbinato

Tra i regali evergreen la biancheria intima è sempre una certezza. Ma anche in questo caso si passa attraverso la Rete. Le celebrities, infatti, non sono immuni al fascino della lingerie di San Valentino, che conquista i ‘feed’ di influencer, modelle e artiste pronte a celebrare l’amore per se stesse e per il proprio corpo. Vedi Rihanna che lancia una nuova linea di super sexy lingerie “Savage x Fenty” proprio per San Valentino, con lip gloss abbinato. E, con un clic, si passa all’acquisto. “In Italia, i trend del momento testimoniano una crescita di interesse per tutta la categoria della biancheria intima donna, che nella prima settimana di febbraio 2022 ha fatto registrare un balzo del +66,7% tra le ricerche online rispetto a quella precedente” riporta l’indagine di “idealo”, portale internazionale leader in Europa nella comparazione prezzi.

Giochi proibiti

L'attrice Gwyneth Paltrow propone su "Goop" una lunghissima lista di sex toy

L’attrice Gwyneth Paltrow propone su “Goop” una lunghissima lista di sex toys

Già dato in crescita secondo le stime della rivista Forbes, il settore dei sex toys è un mondo che viene scoperto (o riscoperto) soprattutto nel periodo di San Valentino. “Tra i regali prediletti per la festa dedicata all’amore ci sono oggetti legati all’erotismo e alla sessualità perché San Valentino non è solo tempo di cenette romantiche ma anche di momenti per riscoprire la sensualità” dice ancora l’indagine di Idealo. E li consiglia pure Gwyneth Paltrow che attraverso il suo sito di benessere e lifestyle “Goop” per l’occasione ha stilato una lunghissima lista di sex toys da usare in compagnia, per sperimentare con il/la partner, o in solitaria, per donare amore e piacere esclusivamente a se stesse.

L’amore sicuro

Durex debutta a San Valentino su TikTok con una campagna creativa dedicata all’amore universale: Aiello è il testimonial

Durex debutta a San Valentino su TikTok con una campagna creativa dedicata all’amore universale: Aiello è il testimonial

Se dopo il regalo sale passione, Durex ricorda a tutti che l’amore è universale ma consapevole. In occasione del 14 febbraio, la nota marca di contraccettivi debutta su TikTok con una campagna creativa. “Abbiamo scelto San Valentino come momento di apertura ufficiale del nostro canale TikTok per celebrare l’amore in tutte le sue forme grazie al potere della musica e dei gesti di affetto, al centro della campagna. Sarà solo l’inizio perché su TikTok parleremo di benessere e salute sessuale a 360° e lo faremo nel linguaggio divertente e realistico della piattaforma per diffondere la cultura di una sessualità protetta, libera e consapevole, partendo dalla GenZ che si avvicina a questo mondo per la prima volta” spiega Federico Patrizi, Senior brand manager Comms&Equity di Durex Italia.