Babbo Natale bacia tutti, nessuno escluso: a Napoli lo spot a favore del Ddl Zan

L'art director di Unconventional Christmas: Mi ero ripromesso di voler comunicare l’amore in tutte le sue forme e quindi ho pensato di farlo con Babbo Natale e i suoi ipotetici amori. Nel modo più semplice che abbiamo per dimostrare a qualcuno che lo amiamo: con un bacio

Babbo Natale bacia tutti: nessuno escluso. Questa la campagna fotografica apparsa nei cartelloni sparsi nella città di Napoli dal titolo Unconventional Xmas. Quattro scatti del fotografo Luca Cacciapuoti messi uno accanto all’altro che ritraggono Babbo Natale abbracciato ad una drag queen, una afroamericana, un ragazzo e una signora. Un’idea che nasce dalla collaborazione fra un giovane art director e un’azienda campana che dal 2001 produce macchine del caffè e che ha pensato di tentare la strada della pubblicità progresso per dare vita a un natale non convenzionale.

Due immagini della campagna fotografica apparsa nei cartelloni sparsi nella città di Napoli dal titolo Unconventional Xmas

Due immagini della campagna fotografica apparsa nei cartelloni sparsi nella città di Napoli dal titolo Unconventional Xmas

“Ho sempre pensato che l’amore scegliesse le persone e nient’altro. L’idea di rappresentare il bacio di Babbo Natale in quattro bellissimi scatti mi è venuta dopo aver appreso dell’affossamento del ddl Zan”, spiega Diego Di Flora, creativo e art director della campagna fotografica e già direttore artistico del Napoli Pride.

“Mi ero ripromesso di voler comunicare l’amore in tutte le sue forme e quindi ho pensato di farlo con Babbo Natale e i suoi ipotetici amori. Nel modo più semplice che abbiamo per dimostrare a qualcuno che lo amiamo: con un bacio”.

A promuovere il messaggio è la Faber Italia, azienda campana che produce macchine da caffè. “Il caffè è uno dei piaceri della vita, condividerlo con la persona che si ama è il massimo. Questo il messaggio che vogliamo lanciare con questa campagna. Proveranno a distrarti, a reprimere i tuoi impulsi, ad imbavagliarti la bocca. Non nascondere mai la tua essenza, il tuo aroma, con l’espressione più intima che puoi. Ama chi vuoi“, così il Ceo Fabio Teti.