Bimbi gravemente ammalati, un bando per le onlus specializzate nell’assistenza socio sanitaria

In tredici anni investiti circa 5 milioni e mezzo in progetti fra cui l'assistenza domiciliare ai piccoli affetti da tumore e per il "puntatore oculare" destinato ai bimbi che comunicano esclusivamente con il movimento degli occhi

Un’iniziativa a sostegno dei bambini in difficoltà e delle loro famiglie. Fondazione Just Italia lancia il bando nazionale 2021 dedicato alle organizzazioni Non – Profit diffuse sul territorio nazionale. Fino al prossimo 31 ottobre sarà possibile inviare progetti dedicati all’assistenza socio-sanitaria destinati all’infanzia, che riconfermano l’impegno della Fondazione sul fronte della responsabilità sociale. Un impegno che in 13 anni ha consentito la realizzazione progetti nazionali e locali, finanziati con oltre 5,4 milioni di euro. I progetti, che devono rispondere ai criteri indicati nel bando disponibile su www.fondazionejustitalia.org , saranno esaminati dal consiglio di amministrazione della Fondazione e dal Comitato di gestione, con il supporto di AIRIcerca, l’Associazione dei ricercatori italiani nel mondo.

Tra le iniziative sostenute in passato da Fondazione Just Italia l’assistenza domiciliare gratuita ai bambini malati di tumore di Fondazione ANT e il “puntatore oculare” messo a punto da Fondazione TOG (Together to go) per consentire ai bambini affetti da gravi disabilità di comunicare con gli occhi. Tutte le informazioni sul bando 2021 sono accessibili sul sito www.fondazionejustitalia.org