Caitlin Jenner, donna transgender ex atleta si è candidata a governare la California

Famosa per la partecipazione a un reality punta a sfidare il democratico Newsom, sfiduciato da una quota di elettori per la gestione della pandemia

Caitlyn Jenner, ex atleta statunitense e personaggio televisivo famoso per la partecipazione al reality “Keeping Up with the Kardashians”, ha ufficialmente presentato la candidatura alla carica di governatrice della California. Jenner, che nel 2015 in un’intervista si era dichiarata donna transgender si è candidata a sfidare l’attuale governatore, il democratico Gavin Newsom, in rappresentanza dei Repubblicani.

Per la California si tratterà di una recall election, un’elezione straordinaria chiesta con petizione da un certo numero di elettori, insoddisfatti del modo in cui Newsom ha gestito la pandemia da covid 19.

La procedura di recall election prevede una fase in cui si decide se confermare o rimuovere il governatore in carica e una seconda in cui, nel caso, si sceglie con chi sostituirlo. L’accoglimento della richiesta sarà deciso a giorni.

Jenner avrebbe già composto la compagine di governo con alcuni ex consiglieri di Trump in quanto  “per troppo tempo i politici di carriera hanno promesso tanto e fatto poco”.

I Repubblicani non governano la California dal 2011 quando terminò il doppio mandato dell’ex attore Arnold Schwarzenegger, a sua volta eletto tramite recall election.