Elettra Lamborghini, la prima italiana fra le statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam

"Finalmente posso dirvelo", esulta la cantante e influencer bolognese su Instagram, postando i video delle sedute necessarie a realizzare l'opera a grandezza naturale che verrà esposta nel museo a maggio. E una scansione 3D per riprodurre fino in fondo tutte le sue caratteristiche

“Finalmente posso dirvelo, sarò la prima celebrità italiana ad avere una sua statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam“. Elettra Lamborghini esulta su Instagram, e posta storie con le sedute necessarie alla riproduzione del suo lussureggiante fisico. Proprio l’Elettra nazionale è stata identificata come personaggio popolare sia tra il pubblico italiano che olandese, dopo il suo matrimonio con il dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi.

Elettra Lamborghini, 27 anni, in uno scatto tratto dal suo profilo Instagram

Elettra Lamborghini, 27 anni, in uno scatto tratto dal suo profilo Instagram

Elettra – che ora si sta riposando sugli sci a Gstaad – è già stata ad Amsterdam per posare per oltre tre ore per gli scultori, che hanno preso le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua. Infine realizzata anche una scansione 3D che riproduce tutte le caratteristiche di Elettra. La scultura, realizzata materialmente a Londra, verrà presentata in Italia dalla stessa Lamborghini il prossimo maggio e verrà poi collocata in estate nel museo olandese, accanto a Beyoncé, Ariana Grande e Justin Bieber.

Il museo di Amsterdam dedica una statua di cera a Elettra Lamborghini “La cantante, personaggio televisivo ed influencer italiana

Elettra Lamborghini, 27 anni,sarà la prima celebrità italiana ad avere una sua statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam

Elettra Lamborghini, 27 anni, sarà la prima celebrità italiana ad avere una sua statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam

L’annuncio

Elettra Lamborghini verrà quindi rappresentata con una statua di cera presso il museo Madame Tussauds di Amsterdam. “Abbiamo rilevato una crescita nel numero dei turisti italiani sia nella capitale che presso il nostro museo e proprio per questo abbiamo deciso di rappresentare un personaggio italiano”, ha annunciato Quinten Luykx, direttore generale di Madame Tussauds Amsterdam.

Nelle 'stories' di Instagram Elettra Lamborghini ha postato rilievi e le riproduzioni grafiche 3D

Nelle ‘stories’ di Instagram Elettra Lamborghini ha postato rilievi e le riproduzioni grafiche 3D

“Il turismo straniero rappresenta per noi circa il 70% dei visitatori totali di cui, in particolare, il 12% è di nazionalità italiana, di età media tra i 20 e 25 anni“. Il global brand team del museo ha identificato in Elettra Lamborghini, personaggio molto popolare tra il pubblico italiano ed olandese. La sua popolarità è cresciuta nel paese olandese dopo il matrimonio con il noto dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi.

 Nel maggio scorso il matrimonio fra Elettra Lamborghini e il dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi

Nel maggio scorso il matrimonio fra Elettra Lamborghini e il dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi

Elettra si è dunque recata al Madame Tussauds di Amsterdam dove ha posato per oltre tre ore per gli scultori, che hanno preso le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua. Infine realizzata anche una scansione 3D che riproduce tutte le caratteristiche di Elettra, prima celebrità italiana ad aver posato per la riproduzione della statua di cera al Madame Tussauds Amsterdam. La scultura verrà presentata in Italia dalla stessa Elettra a maggio e verrà poi collocata verso l’estate nel museo, nella Music Area, in compagnia di Beyoncé, Ariana Grande e Justin Bieber.

Il museo e la statua

Il Madame Tussauds di Amsterdam ha aperto nel 1970 in Kalverstraat e si è spostato nel 1991 in Piazza Dam. Tutte le statue vengono realizzate nei Tussauds Studios a Londra. Dopo una o più sessioni di posa nelle quali vengono rilevate più di 200 misure diverse, viene dapprima realizzata una statua in argilla e subito dopo uno stampo in cui viene versata la cera. La statua, alla quale vengono poi applicati dei veri capelli, viene poi dipinta a mano con colori ad olio. La creazione della statua di cera richiede dai sei ai nove mesi e ha un costo che si aggira intorno ai 250.000 euro. Circa 20 persone lavorano per la creazione di ogni statua.

Personaggi illustri

Fra i personaggi illustri, Elvis Presley, Bob Marley, Michael Jackson, Madonna. Ma ci sono anche i pionieri dell’arte, della scienza e della cultura, tra cui Albert Einstein, Pablo Picasso, Salvador Dalí e, ovviamente, Vincent van Gogh. All’interno del famosissimo museo delle cere Madame Tussauds di Amsterdam, accanto a veri e propri ‘mostri sacri’ che hanno fatto la storia dell’umanità, dalla prossima estate ci sarà anche un personaggio italiano. Il primo, a dire il vero. Un’eccellenza tutta bolognese: Elettra Miura Lamborghini.

La scelta

Alla base della scelta, due motivazioni precise: la prima la conoscono tutti i ‘follower’ della star dei tormentoni Pem Pem e Pistolero, cioè il matrimonio con il deejay Afro Jack, che ha origini proprio olandesi.

Nel maggio scorso il matrimonio fra Elettra Lamborghini e il suo matrimonio con il dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi

Nel maggio scorso il matrimonio fra Elettra Lamborghini e il dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi

Elettra Lamborghini ha così posato per oltre tre ore davanti agli scultori di Madame Tussauds, che hanno preso le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua, prima di mettere in atto anche una scansione 3D, per riprodurre fino in fondo tutte le caratteristiche di Elettra. Qualcosa a cui nessuna celebrità italiana si era mai prestata. Per dare vita a una rappresentazione più aderente possibile alla realtà, alla statua vengono poi applicati dei veri capelli e una tintura a mano con colori ad olio.

Segreto svelato

A svelare tutti i retroscena che hanno accompagnato la genesi della statua di cera è la stessa cantante. Su Instagram, ovviamente, la sua piattaforma preferita: nelle ‘stories’ sono comparsi i rilievi e le riproduzioni grafiche 3D, oltre alle foto in posa davanti agli artisti. “Finalmente posso dirvelo – confessa Elettra Lamborghini ai propri seguaci –: avrò la mia statua al museo delle cere Madame Tussauds di Amsterdam”. Pem Pem, Elettra!