Festival di Sanremo, Francesca Michielin direttrice d’orchestra per Emma: “Siamo coraggiose”

Le due artiste quest'anno festeggiano entrambe un anniversario importante: i 10 anni di carriera per la cantautrice veneta e 10 anni dalla vittoria al Festival per la 37enne, che in passato è stata co-conduttrice e super ospite su palco dell'Ariston

L’anno scorso, sul palco dell’Ariston come ospite, Beatrice Venezi, tra i più giovani direttori d’orchestra in Italia, aveva chiesto di essere chiamata ‘direttore’ e non ‘direttrice’. Quest’anno invece un’artista, sarà la direttrice d’orchestra per una collega e amica.

Emma e Francesca Michielin

Francesca Michielin dirigerà l’orchestra per il brano Ogni volta è così della collega Emma al 72esimo Festival di Sanremo

Insomma da donna a donna, in un sodalizio che va oltre la semplice amicizia e apre all’ingresso del genere femminile alla direzione del Festival più amato e seguito d’Italia. E si tratta inoltre di due ritorni, l’una riappropriandosi dei panni di cantante dopo essere stata co-conduttrice e super ospite, l’altra in veste inedita dopo il secondo posto della scorsa edizione in coppia con Fedez.

Quest’anno invece Francesca Michielin, si presenta a Sanremo nei panni di direttrice d’orchestra per accompagnare Emma Marrone, in gara con il brano Ogni volta è così. “SI TORNA A SANREMO. Ma questa è una nuova prima volta in riviera: dirigerò l’orchestra per @real_brown (Emma Marrone, ndr)! – scrive la 26enne veneta sul suo profilo Instagram – È qualcosa di mega emozionante perché ho seguito la carriera di Emma fin dal suo primo provino, pochi mesi prima di affrontare il mio. E la adoro per essere un’artista diretta e senza retropensieri“. La cantautrice di Bassano del Grappa (e super ospite della Festa di Luce! lo scorso 30 novembre) aggiunge po, entusiasta del nuovo impegno: “Sono onorata di confrontarmi con un’orchestra di grandi maestri e di vivere il festival da un’altra prospettiva, orchestrando, imparando, vivendo con i musicisti la dinamica e l’interpretazione di un pezzo che vi farà commuovere“.

Anche l’amica e collega, nonché appunto concorrente, Emma Marrone, ha voluto commentare la news attraverso i suoi canali social e la risposta al post di Francesca non si è fatta attendere: “I love you baby! Grazie, sarà bellissimo”, ha scritto sotto al post della Michielin. “Quando Francesca mi ha detto che le sarebbe piaciuto dirigere l’orchestra per me a Sanremo non ho avuto alcuna esitazione, ho detto sì”, ha dichiarato poi Emma in una nota stampa. “Condividere quel palco con un’altra artista che si mette in gioco in maniera ‘diversa’ è stimolante e ricalca perfettamente il mio modo di vivere l’arte a 360 gradi in tutte le sue forme. Sono felice e onorata – prosegue la cantante – di averla al mio fianco in questa avventura! Un modo per festeggiare i suoi 10 anni di carriera e per dimostrare ancora quanto siamo coraggiose e quanto amiamo la musica“.

francesca michielin

Pochi giorni fa infatti Michielin, cantautrice, musicista, tra poche settimane direttrice d’orchestra, insomma artista a tutto tondo, ha festeggiato i suoi primi dieci anni di carriera, una carriera già ricca di successi, dalla vittoria di X-Factor nel 2012 ai due secondi posti (su due partecipazioni) a Sanremo e alla performance sul palco dell’Eurovision Song Contest nel 2016. Ma il numero 10 ricorre anche per la sua compagna in questa nuova avventura, visto che esattamente un decennio fa Emma trionfava proprio sul palco dell’Ariston con il brano Non è l’Inferno. E chissà che questa coincidenza non porti fortuna alle due ragazze, che con Ogni volta è così, (Polydor/Universal Music Italy), brano scritto dalla Marrone insieme a Davide Petrella, composto da Davide Petrella e Dario Faini e prodotto da Dorado Inc, punteranno sicuramente ad emozionare il pubblico e, perché no, a raggiungere la vetta della classifica.

Sul palco del Festival di Sanremo 2022. Prima fila da SX: Amadeus, Ornella Muti, Lorena Cesarin. Seconda fila da SX: Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta, Sabrina Ferilli

A condurre Sanremo 2022 saranno Amadeus, Ornella Muti, Lorena Cesarin, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta, Sabrina Ferilli

Sta di fatto che, con questa ultima novità, Sanremo quest’anno diventa ancor di più un Festival al femminile. Di pochi giorni fa l’annuncio, in diretta dal Tg1, delle cinque donne che affiancheranno il direttore artistico Amadeus nella conduzione delle serate: ad alternarsi sul palco dell’Ariston saranno, Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli per la serata finale. Cinque co-conduttrici (e non vallette!) e una direttrice d’orchestra… La canzone italiana torna ad essere un affare di donne!