Greta Thunberg dona 100mila euro all’Oms per i vaccini. “Dobbiamo aiutare i più vulnerabili”

L'attivista per il clima finanzia la distribuzione dei vaccini ai Paesi poveri. Il direttore generale Oms: "Così dimostra l'impegno rendere il nostro mondo un posto migliore"

L’attivista per il clima Greta Thunberg,  ispiratrice del movimento globale dei “Fridays for Future”, ha deciso di donare 100 mila euro al programma Covax per l’accesso globale al vaccino contro il Covid-19.

La somma andrà all’Organizzazione mondiale della sanità, a sostegno del programma internazionale che ha come obiettivo l’equa distribuzione delle dosi. La diciottenne svedese ha denunciato l’enorme diversità di trattamento sanitario tra i Paesi ricchi e quelli più poveri. “La comunità internazionale deve fare di più per affrontare la tragedia che è la disuguaglianza dei vaccini – ha detto Thunberg -. Abbiamo i mezzi a nostra disposizione per correggere il grande squilibrio che esiste oggi nel mondo nella lotta al coronavirus. Proprio come con la crisi climatica, dobbiamo prima aiutare i più vulnerabili”. “Covax – ha aggiunto – offre il percorso migliore per garantire una vera equità del vaccino e una via d’uscita dalla pandemia”.

La cospicua donazione arriverà dai premi che la “Fondazione Greta Thunberg” ha ricevuto per il suo sostegno all’azione sul cambiamento climatico. Il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha voluto ringraziare personalmente Greta  per il suo gesto: “Il suo forte sostegno all’equità dei vaccini per combattere la pandemia dimostra, ancora una volta, il suo impegno a rendere il nostro mondo un posto più sano, sicuro e giusto per tutte le persone”.

“Un segnale importante per i responsabili politici – ha detto invece Anil Soni, amministratore delegato della Fondazione Oms -. Il dono di Greta mostra come noi, come comunità globale, dobbiamo unirci per garantire che tutti, ovunque abbiano accesso ai vaccini Covid-19. Ognuno di noi può fare la propria parte. La Fondazione Oms si impegna a lavorare fianco a fianco con tutti coloro che condividono questa visione”, ha aggiunto.