Oltre le convenzioni: l’intimità tra persone anziane negli scatti di Rankin in giro per il Regno Unito

Cinque coppie e una donna: sono i "modelli senior" della campagna 'Let's Talk the Joy of Later Life Sex' per l'ente Relate

È tempo di infrangere i tabù sull’intimità fisica tra le persone anziane. Ed è quello che si propone di fare il fotografo Rankin, noto per i ritratti e gli scatti di moda, nella sua nuova campagna. Cinque coppie e una donna hanno preso parte a un servizio fotografico per il progetto ‘Let’s Talk the Joy of Later Life Sex‘, dell’ente di beneficenza Relate. L’obiettivo è quello di “affrontare lo stigma intorno a questo argomento non detto”. I manifesti saranno esposti su dei cartelloni, in tutto il Regno Unito, a partire da questa settimana.

Le foto, che ritraggono i protagonisti  nudi o semi  nudi, in atteggiamenti intimi, sono accompagnate da parole che sfidano gli stereotipi sul desiderio e l’attività sessuale in età avanzata. Un poster mostra un uomo che bacia il collo della sua partner con sotto la frase: “Oltre la collina. E il tavolo. E il divano”. Un altro mostra una donna che ha avuto una doppia mastectomia, con il suo partner, e spiega: “Gli anni stanno salendo, ma tu stai ancora scendendo”. Un’immagine di due uomini che si abbracciano intimamente ha come didascalia: “Alcuni uomini scoprono di amare il golf. Alcuni uomini scoprono di amare gli uomini”. Una donna che si stringe il viso nel piacere è accompagnata dalle parole: “Non si è mai troppo vecchi per giocare con i giocattoli”.

L’autore degli scatti, Rankin, ha dichiarato che la campagna si propone di rompere le convenzioni. “Il fatto è che tutti abbiamo bisogno di intimità, ora più che mai. E l’età è davvero solo un numero. La grandezza dell’amore e dell’affetto – le stesse cose su cui non possiamo smettere di scrivere libri, film e canzoni – non ha bisogno di cambiare mentre affrontiamo i nostri ultimi anni”.

 

Ammanda Major, una terapista psicosessuale di Relate, ha detto che l’organizzazione stava cercando di “iniziare o ampliare una conversazione sul sesso in età avanzata, un argomento di cui le persone spesso trovano difficile parlare“. Ha detto anche che alcuni suoi pazienti hanno scelto di non avere una vita sessuale, mentre altri – che hanno perso il partner o le cui relazioni sono finite – hanno trovato poche opportunità per riallacciare una storia. “Stiamo cercando di normalizzare il sesso tra le persone anziane” ha aggiunto, riferendosi alla campagna.

Tutti coloro che compaiono nelle fotografie sono persone reali, non modelli, e tutti sono stati consigliati da un ‘intimacy coach‘, che normalmente lavora con gli attori sui set cinematografici e televisivi, per assicurarsi che si sentissero a loro agio prima, durante e dopo le riprese.