Palermo, Angelo Censoplano laureato magistrale ad 89 anni: “È una grande festa, non è mai troppo tardi”

Una vita all'insegna della passione e della dedizione in tutto ciò che ha fatto: da agricoltore a carabiniere, fino alla carriera nella politica locale. Ora la terza laurea in Compliance, Sviluppo aziendale e prevenzione del crimine

Completo scuro, papillon a pois, la corona d’alloro a cingere la testa e la tesi stretta tra le mani. Il suo orgoglio. Sembra la descrizione di un qualsiasi laureato dopo la discussione, ma di comune, in questo caso, c’è ben poco. Angelo Censoplano ha infatti appena conseguito la laurea magistrale in Compliance, Sviluppo aziendale e prevenzione del crimine presso il Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali (DEMS) dell’Università degli Studi di Palermo. A 89 anni suonati.

Elegantissimo, circondato dai sorrisi e dall’affetto di molti, Angelo si è commosso come se fosse la prima volta. E non lo è: Censoplano ha alle spalle una laurea in Scienze aziendali, management e organizzazione e poi quella in Relazioni internazionali. E adesso il nuovo record con la terza, magistrale, in scienze politiche:
“È una grande festa, non è mai troppo tardi“, dice il neodottore. Che ha discusso la tesi dal titolo “Tutela ambientale e gestione dei rifiuti”, di cui è relatrice la professoressa Gabriella Marcatajo, docente del DEMS.

“Al dottor Censoplano vanno le più affettuose e sentite congratulazioni da parte mia e di tutta la nostra comunità accademica – commenta il Rettore, professor Fabrizio Micari – Lo ringrazio per il suo esempio che rappresenta una straordinaria testimonianza di impegno e di passione per la cultura e per lo studio”. Perché se di passione si parla lui ne è un’incarnazione vivente.

Quella che ha avuto nel corso di tutta la sua vita: agricoltore fino ai 18 anni, Angelo poi si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri ed ha girato in lungo e in largo l’Italia per lavoro. Ma a fine carriera è voluto tornare nella sua Sicilia, a Terrasini, il suo paese, dove dopo la pensione è iniziata la sua esperienza politica: è stato consigliere comunale dagli anni ’80 agli anni ’90 ed anche vicesindaco di diverse Giunte. E dove è iniziata anche la sua carriera universitaria.

“La passione, la determinazione e l’amore per lo studio di Angelo Censoplano – sottolinea la professoressa Marcatajo, guardando con affetto al suo candidato – costituiscono per il Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali e per l’Università degli Studi di Palermo un motivo di grande orgoglio e dimostrano come ci sia sempre tempo e modo per crescere ed ampliare le proprie conoscenze”.