Silvia Fuselli, 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti: “Ora gioco su un altro campo”

Tolti gli scarpini, l'ex attaccante è titolare di un'azienda vitivinicola a Bolgheri, in Toscana: “Ho voluto dare molto spazio alle donne che ho avuto la fortuna di incontrare durante la mia carriera sportiva“
Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti

“Ero attaccante esterno, giocavo con la maglia numero 11“. Silvia Fuselli, 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, ha vinto cinque scudetti, ora gioca la sua partita su un altro campo: quello agricolo della tenuta Le Vigne di Silvia, nel cuore di Bolgheri.

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, nel suo vigneto (foto Novi)

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, nel suo vigneto (foto Novi)

Una famiglia di origini marchigiane, il nonno arrivò nel comune di Castagneto Carducci negli anni ’50 e comprò le terre, i terreni del marchese.

E poi, Silvia?

“Qui non c’era niente e mio nonno con i figli Carlo e Rosanna si dedicarono alla terra. Questa terra è la mia casa, io sono nata qui, con mia sorella”.

Da Cecina, una piccola cittadina in provincia di Livorno, alla nazionale di calcio, è stato un bel salto…

“Da piccola giocavo sempre a pallone con i bimbi di classe. Ero l’unica femmina. Una grande passione che condividevo con mia cugina. Lei giocava nel Rosignano e l’allenatore mi notò. Così è partita la mia carriera sportiva. All’inizio i miei genitori non erano contenti, poi però mi hanno seguito ovunque: da Verona a Torino, da Lucca alla Sardegna. Anche mio padre era una bravo giocatore di pallone, mi hanno sempre raccontato quanto fosse veloce sul campo”.

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, in campo con la maglia della Nazionale

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, in campo con la maglia della Nazionale

E dopo aver raggiunto i massimi livelli sportivi con la nazionale ha deciso di fare altro. Ha girato il mondo poi è tornata alle sue radici.

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, nel suo vigneto (foto Novi)

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, nel suo vigneto (foto Novi)

“Una volta in un tema alla scuola elementare scrissi che da grande volevo fare la contadina. Eccomi qua. Ho sempre avuto il pallino dell’agricoltura. Ho deciso di lavorare all’azienda agricola di mio padre con mia sorella che è agronomo”.

Cosa producete, quali sono le vostre eccellenze?

“Tre vini: vermentino che si chiama Giochessa e richiama la mia carriera; bolgheri rosso Artemio che è il secondo nome di mio padre e poi un cabernet Itinerante. Io sono molto contenta, ho realizzato un altro sogno. Il mondo del vino, come quello dello sport, è molto dinamico c’è un contatto continuo con le persone e anche con la terra”.

La particolarità della sua azienda è che ha dato molto spazio alle donne che ha avuto la fortuna di incontrare nella sua carriera sportiva.

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti

“Si una ragazza che giocava a pallone con me ha fatto la grafica dell’azienda, un’altra le foto, ho coinvolto tante giovani che ho incontrato durante la mia carriera sportiva. E questa è una cosa molto bella. La mia azienda è nata da poco ma abbiamo già contatti, anche all’estero, molto importanti”.

La sua storia è una bella testimonianza a tutte quelle donne che vogliono rimettersi in gioco…

“Sì, è un segnale di fiducia anche nei confronti delle nostre capacità. Quando ci sono dei sogni così belli è importante cercare di realizzarli. Questo ci rende felici”.

Da grande… cosa farà?

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti

Silvia Fuselli (40 anni), 53 presenze nella nazionale italiana di calcio, 5 scudetti vinti, nei suoi vigneti (foto Novi)

“Mi piacerebbe tanto allenare e dare un’opportunità a delle bambine che magari hanno la mia stessa passione del calcio, di poter praticare questo sport”.

Qual è la sua squadra del cuore?

“Sembrerà strano, ma non sono una tifosa. Mi piacciono i personaggi, i calciatori uomini e donne. Ma non ho una squadra del cuore…”.