Single, senza lavoro e con figli: debutta “La scelta sbagliata” pièce sulla resilienza di Stefania Pascali

Lo spettacolo teatrale, per la regia di Luigi Cilli, andrà in scena sabato 13 novembre a Milano. L'opera è stata proposta dal Global Thinking Foundation per la settimana dedicata allo sviluppo sostenibile e responsabile

Metti una giovane donna di 36 anni. Metti che abbia due figli. Metti anche che all’improvviso si trovi single e senza lavoro. Ecco serviti gli ingredienti dello spettacolo La scelta sbagliata: Wonder woman – work in progress di e con Stefania Pascali, regia Luigi Cilli, che andrà in scena sabato 13 novembre, alle 16 a Palazzo Mezzanotte, in Piazza Affari a Milano. La protagonista, Stella, ha una vita come tutti gli altri, con alti e bassi, e messa di fronte a delle difficoltà tanto impreviste quanto improvvise e potenzialmente destabilizzanti deve decidere come ‘svoltare’ la propria vita, Quali strategie adotterà per cavarsela? E soprattutto come risalirà la china? L’obiettivo della storia, raccontata con la giusta dose di ironia, è quello di insegnare a non perdere mai la speranza e a credere sempre in se stessi. Al di là della questione di genere, dunque, lo spettacolo parla di resilienza e della capacità di guardare al futuro e al cambiamento come un’opportunità e non come una preoccupazione ulteriore di una fase post pandemica già così difficile da affrontare.

 

Il programma della settimana Sri del Forum per la finanza sostenibile

La pièce che è proposta dal Global Thinking Foundation si terrà nell’ambito della decima edizione della Settimana Sri (investimento sostenibile e responsabile) promossa dal Forum per la finanza sostenibile, in cui si colloca la settima edizione di “Sostenibilità ad Arte”, una rassegna di eventi culturali organizzati dal forum e da associazione Hendel nell’intento di avvicinare il pubblico ai temi della sostenibilità e della finanza attraverso l’arte. Global Thinking Foundation è una fondazione no profit attiva sulla prevenzione verso la violenza e l’abuso economico e propone progetti culturali con obiettivo di favorire l’inclusione, soprattutto per quanto riguarda l’incontro delle famiglie e delle fasce più fragili della popolazione sul territorio. Questo spettacolo in particolare rientra nel contenitore di “Libere di …Vivere” che chiude il Tour 2021 tra questo incontro a Milano e gli eventi a Parigi del 25 Novembre per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne. Più in generale il programma della Settimana Sri (il principale appuntamento in Italia dedicato all’Investimento Sostenibile e Responsabile, organizzato dal Forum per la Finanza Sostenibile, che quest’anno celebra i 20 anni di attività) ruota attorno ai temi dell’educazione ambientale e del contrasto alla violenza di genere.
 Oltre allo spettacolo “La scelta sbagliata“, la sera del 13 ci sarà un concerto a cura di Associazione Hendel. Lunedì 15 novembre, al mattino, è invece in programma un laboratorio in diretta streaming per le classi scolastiche in cui verrà approfondito il tema dell’economia sostenibile, in collaborazione con Museo del Risparmio e FEduF. Le nove conferenze in calendario si svolgeranno tra Milano, Roma, Napoli: sarà possibile sempre partecipare in presenza, ma è prevista anche la diretta streaming. L’intento è quello di cercare occasioni di confronto e di riflessione sulle trasformazioni in atto e sul ruolo degli investimenti sostenibili in un momento particolarmente delicato, con il Paese che si avvia finalmente lungo la strada della ripresa e mentre l’Unione Europea sta lavorando a importanti provvedimenti. In questo contesto il ruolo della finanza sostenibile appare quanto mai strategico per attivare una giusta transizione, che promuova al contempo rispetto dell’ambiente ed equità sociale.Non a caso la giornata di apertura sarà dedicata proprio alla presentazione di una ricerca sugli effetti della pandemia rispetto alla percezione che i risparmiatori italiani hanno della finanza sostenibile. “Vent’anni di finanza sostenibile sono indubbiamente un grande traguardo. Ora guardiamo al futuro determinati a esercitare una funzione proattiva di fronte alle sfide che il nostro Paese deve affrontare. Lo faremo sostenendo le nostre istituzioni e riaffermando il ruolo centrale che l’industria Sri può avere nello sviluppo sostenibile e inclusivo delle nostre Comunità”, commenta il Segretario generale Francesco Bicciato.”Con orgoglio ci accingiamo a festeggiare i 20 anni del Forum e lo faremo nell’ambito della decima edizione della Settima Sri. In un contesto normativo in continua evoluzione, l’aumento constante dei Soci evidenzia il crescente impegno del Forum a supporto delle tematiche legate alla sostenibilità”, sottolinea invece il presidente Gian Franco Giannini Guazzugli. Il calendario ufficiale della Settimana Sri è disponibile sul sito www.settimanasri.it