Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Silent walk: la nuova moda dei social e suoi benefici

Camminare da soli e in silenzio è il nuovo trend di TikTok: aiuta ad alleviare lo stress e a rimettersi in contatto con se stessi

di DOMENICO GUARINO -
12 settembre 2023
silent walk

silent walk

Camminare. Da soli. In silenzio, facendosi ‘attraversare’ dai suoni e dagli stimoli che ci rimanda l’ambiente circostante. Questo è il silent walk. Cosa c’è di più naturale? Nulla! Eppure, se ci pensate, la domanda esatta dovrebbe essere “cosa c’è di più insolito oggi’? Quella che una volta infatti era un’esperienza quotidiana di tutti, oggi è una ‘star’ da social, con milioni di like e altrettanti fan. Insomma, grazie alla rete e a Tik Tok in particolare, camminare in silenzio da soli è diventato il trend topic del momento. Una vera e propria moda.

Silent walk, la nuova moda sui social

Fare dei lunghi tratti a piedi oggi infatti è una specie di rarità, ma soprattutto, anche quelle pochissime volte in cui capita, è difficile per tutto noi staccarci dal nostro cellulare, dai nostri auricolari, dall'abitudine dello scroll per controllare la messaggistica. E così, assillati come siamo, continuamente, dagli stimoli più svariati, ed immersi in un mondo di overdose comunicativa, abbiamo perso di vista una delle cose più connaturate alla nostra specie.
@valjonescoaching Let me know if you try it! #walking #silentwalking #walkingformentalhealth #walkingforhealth #midlifewomen #midlifeawakening #divorcediaries #divorcerecoverycoach #divorcesupportforwomen #midlifecoach #midlifeinfluencer ♬ original sound - Val Jones - Life Coach
Eppure i benefici della camminata silenziosa sono noti sin dall’antichità, e la stessa storia della letteratura ci regala capolavori che non sarebbero stati possibili senza questa attività così naturale. Si pensi solo alla Divina Commedia, che, appunto, è un viaggio esperienziale e spirituale sia pur nei modi ultraterreni. Altri tempi, si direbbe. E allora, ironia della sorte, tocca proprio ai social il compito di rimandarci indietro a questa antica consuetudine, sotto forma di esortazione ad un stile di vita più naturale e in armonia con noi stessi. E così l’hashtag #silentwalking sta spopolando, con innumerevoli video in cui gli utenti raccontano dei benefici che hanno sperimentato dopo che hanno introdotto la camminata silenziosa nella propria vita.  Una specie di contraddizione in termini se vogliamo, che fa parte di quella incredibile babilonia che oggi sono diventate le nostre vite di schiavi della socialità virtuale.

Connessi sì, ma con la natura

silent-walk-moda-tiktok

La nuova moda dei social: camminare da soli e in silenzio

La tecnologia ci permette infatti di essere connessi in ogni momento e di essere intrattenuti prima ancora che sorga la sensazione di noia. Ma allo stesso tempo ti fa perdere il contatto con noi stessi e con il mondo circostante, con la ‘natura’. Non a caso il primo istinto che abbiamo tutti noi ‘contemporanei’ in qualsiasi posto nuovo ci troviamo non è quello di goderne a pieni polmoni, ma di scattare una smart foto da condividere con amici e non solo sui nostri profili. Affidando alla virtualità il compito di trasmettere la realtà.

Il contatto con la natura come anti stress

Tuttavia, per fortuna, che la rete toglie però la rete può ridare. Ed ecco che, specialmente come dicevamo su Tik Tok, è nato un vero e proprio movimento del silent walking, che esalta i benefici del camminare da soli e in silenzio. Il contatto con l’ambiente esterno da cui troppo spesso tentiamo ad allontanarci, il contatto con l’aria aperta, con la vegetazione che favorisce il miglioramento di stati depressivi o di stress, l’attenuarsi di alcuni sintomi di patologie fisiche come l’asma o l’allergia e previene inoltre l’insorgenza di malattie cardiovascolari o croniche. Oltre a riconnetterci con il mondo esterno, il silent walking ci permette poi di tornare in contatto anche con la nostra interiorità, con i nostri pensieri più intimi e con le nostre preoccupazioni. E in qualche modo rappresenta una sorta di meditazione in movimento. Coinvolgendo mente e spirito. 
silent-walk-moda-tiktok

I benefici di camminare in silenzio, immersi nella natura

Camminando senza distrazioni di nessun tipo, infatti, ridurremo lo stress, ritroveremo calma e tranquillità, miglioreremo la nostra concentrazione e il nostro focus su quello che conta davvero. Ma come fare? Se non si è abituati al silenzio e alla noia, intraprendere un percorso di silent walking può apparire un’impresa impossibile. Il segreto sta nel procedere per gradi. Si comincia con brevi passeggiate, di cinque o dieci minuti, da fare ogni giorno, aumentando poi gradualmente il tempo della nostra camminata in silenzio. E poi, naturalmente, si porta in video, ma solo per incoraggiare altri a farlo!