Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Il Senegal ha un presidente e due first lady. Faye è il primo capo di Stato bigamo

Il neo eletto presidente Bassirou Diomaye Faye, oltre ad essere il più giovane della storia del Paese, è sposato con Marie Khone e Absa Faye. Per la prima volta la poligamia entra nelle stanze del potere del Senegal

1 aprile 2024
Il neo eletto presidente del Senegal, Bassirou Diomaye Faye, insieme alle mogli Marie Khone e Absa Faye (KHADIDIATOU SENE / AFP)

Il neo eletto presidente del Senegal, Bassirou Diomaye Faye, insieme alle mogli Marie Khone e Absa Faye (KHADIDIATOU SENE / AFP)

Due first lady al palazzo presidenziale del Senegal. Bassirou Diomaye Faye, il neo capo dello Stato, candidato anti-sistema ed espressione dell'opposizione, recentemente eletto al primo turno alle elezioni presidenziali, è bigamo ed è sposato con le sue due mogli. È stato uno spettacolo senza precedenti nella politica nazionale del Paese dell'Africa occidentale, ma soprattutto una sua scelta chiara, vederlo salire sul palco negli ultimi istanti della campagna elettorale tenendo per mano le sue due consorti. “Ho dei bellissimi bambini perché ho delle mogli meravigliose. Rendo grazie a Dio che sono sempre pienamente al mio fianco”, ha affermato Faye durante la corsa presidenziale.

SENEGAL ELECTIONS DIOMAYE FAYE
SENEGAL ELECTIONS DIOMAYE FAYE

La poligamia è una pratica tradizionale e religiosa saldamente ancorata alla cultura del Senegal, dove la stragrande maggioranza è musulmana. 

La prima moglie dell'attuale presidente si chiama Marie Khone Faye e viene dallo stesso villaggio di Faye, ha 44 anni. I due si sono sposati 15 anni fa e hanno quattro figli. Poi poco più di un anno fa Faye ha deciso di unirsi in matrimonio con la sua seconda moglie Absa Faye.

“È il riconoscimento definitivo della tradizione della poligamia ai vertici dello Stato, con una situazione che rifletterà la realtà senegalese”, ha affermato il sociologo Djiby Diakhate. Molti uomini lodano tale pratica mentre le donne tendono a rimanere “diffidenti”, ha aggiunto.

In coda al voto (Ansa)
In coda al voto (Ansa)

La poligamia in Senegal

Molti matrimoni non sono registrati in Senegal, il che rende difficile dire esattamente quanti siano poligami. Ma secondo un rapporto del 2013 dell'agenzia nazionale di statistica e demografia, il 32,5% dei senegalesi sposati ha un'unione poligama. L'età media delle donne al momento del matrimonio è di 40,4 anni e di 52,9 per gli uomini, si legge nel rapporto.

Tuttavia, molte donne senegalesi affermano di trovare la poligamia ipocrita e ingiusta, mentre il Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite, in un rapporto del 2022, ha affermato che si tratta di una discriminazione contro le donne e che dovrebbe essere eliminata.

La poligamia è diffusa in Senegal, soprattutto nelle zone rurali, ed è considerata un modo per allargare la famiglia. L'Islam permette agli uomini di prendere fino a quattro mogli, purché abbiano  i mezzi finanziari. In questo caso, si richiede che il tempo trascorso con le mogli sia uguale e alternato, tra i due e i tre giorni.