Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

"Frecciarosa", riparte la campagna di prevenzione dei tumori femminili

Sensibilizzare a bordo treno: è questo l'obiettivo di Fondazione IncontraDonna, Gruppo FS e ministero della Salute. Lunedì 2 ottobre la presentazione

di REDAZIONE -
1 ottobre 2023
48ab450efeefaf8be893038ca82a191e_175300

48ab450efeefaf8be893038ca82a191e_175300

"Avvertiamo tutti i passeggeri che sta per partire la tredicesima edizione di Frecciarosa. La prevenzione viaggia in treno". Torna infatti la campagna promossa dalla Fondazione IncontraDonna in collaborazione con il Gruppo FS e il patrocinio del Ministero della Salute. L'obiettivo resta lo stesso, dal 2010, anno di fondazione dell'iniziativa, a oggi: sensibilizzare a bordo treno sull'importanza della prevenzione dei tumori femminili.

Parte la 13^ edizione

frecciarosa-prevenzione-tumori

La conferenza stampa di presentazione della tredicesima edizione dell'iniziativa a Roma il 2 ottobre

Lunedì 2 ottobre, all'Auditorium di Villa Patrizi (Piazza della Croce Rossa, 1), sede centrale di Ferrovie dello Stato a Roma, si tiene la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa che promuove la prevenzione oncologica con visite, ecografie e consulenze gratuite a bordo dei convogli e nelle stazioni. All'appuntamento interverranno, tra gli altri, il ministro della Salute Orazio Schillaci, il presidente di Trenitalia Stefano Cuzzilla, la presidente della Fondazione IncontraDonna Adriana Bonifacino e l’amministratore delegato di Sport & Salute Diego Nepi Molineris. La conferenza sarà moderata da Alberto Matano e dal Direttore Comunicazione AIOM, Mauro Boldrini, con la partecipazione di Elena Sofia Ricci, Luca Ward, Patrizia Mirigliani e Lucrezia Guidone. A questo link è possibile seguire la diretta: https://www.youtube.com/live/HhYxant9OSc?si=XLvRI5XXJTRzu0Yg

I treni Frecciarosa

Per tutto il mese di ottobre medici e volontari della Fondazione IncontraDonna Onlus torneranno a bordo dei treni del Gruppo per fornire consulenze gratuite e distribuire il Vademecum della Salute. A bordo delle Frecce, degli Intercity e dei Regionali tutte e tutti i passeggeri avranno infatti la possibilità di accedere gratuitamente a consulti per la prevenzione oncologica dei tumori, visite senologiche e ecografie. Inoltre consulenze individuali e visite con professionisti sanitari specializzati saranno disponibili anche nei FrecciaLounge delle stazioni di Roma Termini il 4, 7, 10, 12, 18, 19, 24 ottobre e a Milano Centrale il 3, 5, 11, 14, 17, 21, 25 ottobre.

Essere "prossimi" ai cittadini

frecciarosa-prevenzione-tumori

Il mese di ottobre è solitamente dedicato alle iniziative di prevenzione del tumore al seno

"Lo scopo del Frecciarosa è essere ‘prossimi’ ai cittadini", ci aveva raccontato lo scorso anno proprio Adriana Bonifacino, presidente di Fondazione IncontraDonna, alla quale avevamo chiesto di raccontarci com'è nata e com'è cambiata l'iniziativa stessa. "Ora più che mai c’è un forte bisogno di sentire che il primo anello della prevenzione venga riportato a loro. Devono esserci coinvolgimento, empatia e professionalità, con l’intenzione e la forte convinzione di svolgere un lavoro che riporti in seno al SSN coloro che per distrazione, timore, paura, mancanza di tempo, si allontanano dalla propria salute". "Abbiamo pochi secondi per attirare la loro attenzione. Essere empatici è fondamentale, ma se dall’altra parte c’è un atteggiamento di chiusura, nei pochi istanti offerti dal corridoio di un treno, allora le cose si complicano", ci ha spiegato invece una volontaria di IncontroDonna. Se poi arriviamo a distribuire il vademecum di IncontraDonna, devo dire che raramente la gente lo abbandona sui sedili, magari lo porta a casa con sé per leggerlo con calma. Talvolta parlare di prevenzione può essere difficile ma quando colgo la lontananza di chi non vuole ascoltare se posso insisto, perché potrebbe essere proprio quella la persona che più ha bisogno".