Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Un caffè in compagnia dei gatti. A Firenze impazza il Cat Cafè

A due passi da piazza Santa Croce, sta riscuotendo successo ma anche qualche piccola critica

14 febbraio 2024

Firenze, 14 febbraio 2024 – In via Giuseppe Verdi 18/R esiste un bar per gli amanti dei gatti: il Cat Café. Si tratta del primo locale in città dove è possibile fare uno spuntino o prendere qualcosa da bere tra le fusa dei cinque gatti. Il locale, a due passi da piazza Santa Croce, segue il modello del "Neko Café", molto diffuso in Giappone e da cui prende ispirazione la proprietaria Mirella Giachinta. 

I gatti all'interno del Cat Cafè di Firenze
I gatti all'interno del Cat Cafè di Firenze

"E’ una meravigliosa idea, combinare l’amore per il caffè con la passione per i gatti”, spiega una delle dipendenti del locale. “L'inaugurazione del bar è avvenuta settimana scorsa e ha avuto fin da subito un riscontro positivo”, commenta lo staff del Cat Café. Si tratta di un modo diverso per rilassarsi andando in un bar in quanto oltre che poterli coccolare, è possibile giocare con loro grazie ai vari giochi che si possono trovare sui tavoli.

I gatti possono muoversi liberamente: è stata installata una doppia porta affinché non possano uscire e hanno una stanza tutta per loro. "Il bar dei gatti” ha ricevuto moltissimi apprezzamenti, ma anche qualche piccola critica. Nel locale ci sono cinque felini: quattro maschi tigrati e una femmina di Bengala. I maschi, in onore ai Beatles, si chiamano John, Paul, Ringo e George mentre la femmina si chiama Yoko. Il Cat Cafè non vuole fermarsi qui e pensa anche agli obiettivi futuri. “Per ora stiamo valutando tutti, ma vorremmo avere più spazio per i gatti”