Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Giovani talentuosi, torna il Myllennium Award

Aperte le nuove candidature per sostenere la creatività giovanile e favorirne l’accesso al mercato del lavoro. Già stanziati oltre 160 mila euro in riconoscimenti e opportunità concrete

di SOFIA TULI -
5 febbraio 2024
My0087-1024x683

My0087-1024x683

Un Premio “ai capaci e meritevoli”, come sancito dall’articolo 34 della Carta costituzionale, perché la formazione e la valorizzazione del talento funga davvero da ascensore sociale. Ecco la ratio del Myllennium Award, il “Premio al merito e al talento delle nuove generazioni” promosso dal Gruppo Barletta e dall’omonima Fondazione. Giunto alla decima edizione il Premio, che riconosce il talento di ragazze e ragazzi di tutta Italia, attraverso opportunità concrete di tipo professionale e formativo, promuove il talento ispirandosi al principio di give back nella convinzione che sia necessario dotare i giovani degli strumenti per comprendere il mercato del lavoro e individuare il proprio ruolo all’interno. Anche quest’anno saranno tantissime le giovani promesse tra i 18 e i 30 anni chiamate a candidare i loro progetti.

Myllennium Award, nuovo bando

Da oggi fino al 6 maggio 2024 il Myllennium Award riapre le sue porte ai giovani, alla loro ambizione e alla voglia di emergere e di misurarsi con le proprie inclinazioni: dal desiderio di fondare una startup, quello di pubblicare la propria storia, di intraprendere la carriera di giornalista ma anche la passione per la musica e la creatività dell’artista. Uno scenario di ambizioni e di evoluzioni degli interessi dei giovani che, in dieci anni dalla sua fondazione, il Myllennium Award ha raccolto negli oltre 306 talenti premiati in tutta Italia e più di 1 milione di euro in denaro e opportunità professionali finora riconosciuti. Perseguire la valorizzazione dell’imprenditorialità innovativa in tutti i suoi aspetti, offrendo opportunità concrete per realizzarla. Con questo spirito, Myllennium Award presenta per il 2024, le 10 le sezioni in gara: Saggistica “MyBOOK”, Startup “MySTARTUP”, Giornalismo e Digital Content “MyREPORTAGE”, Opportunità di lavoro e formazione “MyJOB”, arte e rigenerazione urbana “MyCITY”, Cinema “MyFRAME”, Musica “MyMUSIC”, Dual Career “MySPORT”, Imprenditoria sociale “MySOCIALIMPACT” e la sezione ad honorem Arti e maestranze “MyBRICKS”. A valutare i progetti sarà un Comitato Tecnico-Scientifico composto da professionisti del mondo accademico e scientifico, dell’economia, dell’industria, del giornalismo, del cinema, delle istituzioni e dello sport. Il nuovo bando è online ed è possibile partecipare presentando la propria candidatura sul sito del Myllennium Award.
giovani-myllennium-award

Una foto di gruppo dei vincitori della passata edizione

Le dieci categorie in gara

MyBOOK Dedicata alla scrittura, premia le migliori opere inedite suddivise nelle tre sezioni di saggistica, narrativa dedicata allo sport e graphic novel. Per la saggistica saranno premiati i 6 migliori saggi su due temi assegnati, ai quali verrà assegnato ciascuno un premio del valore di 1.000 euro, oltre alla pubblicazione con Gangemi Editore. Le altre due categorie, Graphic Novel con Round Robin Editrice e Narrativa Sportiva con la casa editrice Lab DFG, metteranno in palio un contratto di edizione e la relativa pubblicazione. MyREPORTAGE Riservata all’indagine e all’informazione, premia il miglior servizio giornalistico su temi di attualità e il miglior progetto di editoria social. Per la categoria dedicata al giornalismo, in collaborazione con La Svolta, verrà premiato il miglior servizio giornalistico della durata di 3 minuti dedicato agli obiettivi dell’Agenda 2030. Al vincitore, un premio in denaro di 1.000 euro, la pubblicazione del servizio sul sito di La Svolta e una collaborazione con la redazione. Per la categoria Emerging Influencer by Stardust verrà individuato il miglior progetto editoriale social dedicato alla sostenibilità. Il progetto dovrà essere realizzato in base al tema: “il futuro sostenibile che vorrei”, dando spazio e rilevanza all’ambito della sostenibilità. Il vincitore verrà premiato con una settimana di accesso alla Talent House di Stardust e un contratto di management della durata di due anni. La categoria Informazione Social & Edutainment con Factanza premierà invece il miglior content creator che sappia realizzare contenuti video adatti a fare informazione online, parlando di attualità o divulgazione scientifica e culturale. Il vincitore otterrà accesso alla Factanza Academy, piattaforma online su cui è possibile approfondire e migliorare le proprie conoscenze in ambito di realizzazione di contenuti online. Verrà inoltre offerto un servizio di post-produzione dei contenuti vincitori e una collaborazione della durata di due mesi durante la quale il vincitore potrà realizzare contenuti per Factanza. giovani-myllennium-award MySTARTUP Riservata all’imprenditoria, premia le migliori startup ad elevato contenuto tecnologico e innovativo. Alla migliore verranno assegnati: un premio per la fase di seed-money pari a 20.000 euro; un viaggio a Boston per partecipare al programma di accelerazione internazionale Boston Innovation Gateway; un percorso di affiancamento con Digital Magigs “Market Ignition”, servizi di consulenza forniti da Alchimia Investments, supporto strategico, percorsi di affiancamento e attività di advisory. Inoltre, sono presenti due premi speciali per questa sezione: Premio speciale Relatech e Premio speciale B4i. MySOCIALIMPACT Riservata all’imprenditoria, premia le migliori startup e/o idee d’impresa ad impatto sociale. Sarà premiato – con 10.000 euro e un viaggio a Boston per il programma di accelerazione internazionale Boston Innovation Gateway, il progetto che propone, in modo innovativo e autentico, soluzioni nuove o già esistenti in diversi settori. Quattro inoltre i Premi Speciali, dalla consulenza alla finanza: Premio Fondazione Giordano dell’Amore, Premio Italiacamp, Premio Ventive e Premio Lifegate Way

Giovani e passione

MyJOB Dedicata alla formazione, premia i migliori curricula attraverso l’erogazione di borse di studio e stage retribuiti. La categoria assegna 7 master - presso centri di eccellenza italiani quali Università Bocconi di Milano, LUISS Guido Carli di Roma, Bologna Business School e ESCP Business School – e 6 stage presso: unità di Chirurgia Epatobiliare alla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Università Cattolica di Roma, uno stage presso DKNY, il fashion brand statunitense, due stage presso i più grandi studi cinematografici d’Europa, Cinecittà e due stage presso Medspa, azienda del settore cosmeceutico e nutraceutico. MyFRAME Rivolta al cinema, premia i migliori cortometraggi su tema libero. Per il vincitore un riconoscimento in denaro di 10.000 euro e un premio di pari valore offerto da Leone Film Group, composto in servizi cinematografici di post-produzione. Per la categoria cinematografica anche il Premio Speciale Rai Cinema Channel, al corto “più web”: previsto un contratto con Rai Cinema del valore di 3.000 euro e visibilità sui canali Rai. MyMUSIC, Riservata al talento musicale, premia il miglior brano inedito a tema giovanile. In partnership con RDS Next, il Premio prevede la produzione del brano e la realizzazione del videoclip, la live performance durante la cerimonia di premiazione del 10 luglio e il successivo passaggio sul portale web del broadcast.

  MySPORT In collaborazione con la Commissione Nazionale Atleti del CONI, è la sezione rivolta ad atleti di livello nazionale e alla dual career. La sezione presenta gli ambiti: narrativa sportiva, imprenditoria e formazione. MySPORT / STARTUP premia la miglior startup e/o progetto d'impresa che rappresenti un'innovazione nel mondo dello sport, una nuova tecnologia che aumenti le performance in una determinata disciplina, un nuovo modello di business che consenta di migliorare i risultati economici delle società sportive, un servizio digitale a supporto di atleti o tifosi. MySPORT / JOB assegna due borse di studio, una completa e una parziale, per un corso executive in management dello sport organizzato e gestito da Luiss Business School (presso la sede di Roma). MySPORT / BOOK assegnerà un contratto di edizione e la pubblicazione agli autori dei tre migliori racconti sportivi che offrano un contributo sul tema: Le competenze trasversali che lo sport insegna, trasportate nel mondo del lavoro: in che odo le capacità che si ottengono facendo sport possono essere utilizzate per essere laboratori migliori? In palio un contratto di edizione e la pubblicazione delle opere in un volume edito e diffuso dalla casa editrice LabDFG. MyCITY Dedicata all’innovazione sociale e alla rigenerazione urbana attraverso l’arte, la sezione MyCITY in collaborazione con la Fondazione Renato Armellini intende incentivare l’attività di giovani artisti di qualsiasi formazione, chiamati a rappresentare attraverso la loro arte pittorica e/o scultorea un progetto d’arte su un tema assegnato. In palio 10.000 euro per la realizzazione dell’opera d’arte e l’esposizione della stessa a Palazzo Nardini. Infine, la sezione ad honorem MyBRICKS, nata allo scopo di favorire lo sviluppo e la crescita della manodopera edile italiana, nonché sottolineare l’importanza dell’inclusione sociale, facilitando la partecipazione al mercato del lavoro attraverso la formazione. Si premieranno i due migliori giovani under 30, distintisi nel percorso di formazione professionale tenuto ed organizzato dalla scuola permanente Mastri 4.0 di Impredo.