Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Giorgia Soleri, il post che divide le fan: "Il riposo è un atto politico"

I commenti: "Quando il riposo è un atto politico si chiama sciopero, tu sei in vacanza ad Ibiza"

di MARCO PILI -
8 maggio 2023
Cattura

Cattura

Sta facendo molto discutere, su Instagram, uno degli ultimi post di Giorgia Soleri. L'influencer milanese, recentemente eliminata da Pechino Express, ha pubblicato sui suoi profili social alcune foto relative alla sua ultima vacanza ad Ibiza, accompagnate da una descrizione che ha diviso le sue seguaci. La 27enne, da sempre in prima linea per i diritti e per il riconoscimento delle malattie invalidanti, ha scelto di esprimersi su un tema di carattere sociale: la necessità del riposo in una società basata sulla performance. Le risposte delle sue follower, in gran parte ragazze, non si sono fatte attendere.
 
Visualizza questo post su Instagram
 

Un post condiviso da Giorgia Soleri (@giorgiasoleri_)

La descrizione del post

"In una società che ritiene la performance, l'iperproduttività e il sacrificio dei propri desideri per aderire a standard inumani dei valori da sfoggiare, il riposo è un atto politico. Ancor di più quando a praticarlo sono corpi non conformi, disabili, queer. Il privilegio necessario a potersi permettere di provare a vivere, anche solo ogni tanto, seguendo i ritmi di cui il proprio sé ha bisogno, continua ad essere un’ingiustizia che dovremmo combattere. Per un mondo più a misura di essere umano. Mi porto a casa questo, dai giorni passati a Ibiza, grazie a cibosupersonico, lapelvica e tutte le incredibili donne che mi hanno accompagnata. Ma anche molto altro: comunitá, amore, condivisione, rispetto, cura, compassione. Spero di saper far tesoro di questa esperienza così potente e intensa e di poterla metabolizzare, elaborare, interiorizzare e riversare nel mondo a mia volta. Abbiamo un disperato bisogno di bellezza (nella sua accezione più ampia) e del tempo per imparare nuovamente a coglierla e coltivarla".
Giorgia Soleri

Giorgia Soleri e Federica Fabrizio, la coppia delle Attiviste a Pechino Express (Instagram)

Una critica a tutto tondo, che affronta temi sociali e personali: dalla pressione che ognuno è costretto a vivere quotidianamente a causa del consumismo, passando per l'accettazione del proprio corpo fino ad arrivare all'importanza delle azioni compiute da chi ha meno tutele degli altri. Molte seguaci, convinte degli ideali che la ragazza affronta sul riconoscimento delle malattie croniche, si sono trovate in disaccordo sulla linea tenuta in tema di diritti sociali.

"Quando il riposo è atto politico si chiama Sciopero e di solito non te lo pagano"

Questo è solo uno dei quasi 800 commenti pubblicati sotto al post. Il filo comune delle critiche, in particolare, ruota attorno al concetto di "atto politico" espresso dall'attivista: "Quindi gli adv ora sono 'atti politici'? Le gran lotte femministe 2.0". E ancora: "Vogliamo farne un atto politico? Bene. Siamo noi e sono loro. Noi e Loro. E cara Giorgia, con tutto il vittimismo di cui sei capace, tu sei Loro". Opinioni forti, che hanno diviso le follower in fazioni ben distinte: chi supporta le parole della 27enne e chi, invece, ha scelto di rispondere a tono, secondo i propri ideali. Una discussione che, nei numerosi thread emersi dalle concatenazioni dei commenti, ha trattato il concetto di lotta di classe, di sciopero, e il tema più ampio dei diritti dei lavoratori.
giorgia soleri

Giorgia Soleri e Damiano David, suo compagno e cantante dei Maneskin, durante una conferenza stampa per la presentazione del testo di legge sulla Vulvodinia e Neuropatia del pudendo alla Camera dei Deputati

Argomenti profondi, i quali hanno smosso la sensibilità di molti utenti che, nelle loro parole, lottano in modo concreto per i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici: "Non siete Gramsci, smettetela di comportarvi come se aveste ancora qualcosa da insegnare agli altri. Le lotte vere si fanno nei circoli e per le strade, le lotte vere si fanno rischiando il culo, non su Instagram".

Giorgia Soleri, tra supporto e critiche

Giorgia–Soleri–endobelly

Giorgia Soleri in alcuni scatti su Instagram si mostra con "la mia endobelly", la pancia molto gonfia a causa dell'endometriosi (Instagram)

Tra le centinaia di commenti, però, c'è anche chi difende l'influencer: "Stare qua a sindacare cosa o come una compagna parla del suo privato è becera polemica. Ma certo... stiamo qua a dire a Giorgia Soleri quanto è capitalista per aver partecipato a un programma o quanto la sua sintassi manchi di rispetto ai precari". E ancora: "Avete frainteso quello che voleva dire… lei faceva un discorso generale sulla necessità di riposo di cui tutti abbiamo bisogno sia a livello fisico che mentale. Il fatto che lei non faccia l'impiegata non significa che nella sua vita non abbia accumulato uno stress tale da aver bisogno di riposo. Nessuno può dirlo. Ognuno ha le sue fortune/sfortune".