"Indie Jungle" musica libera in tv. Tra i grandi artisti Laila Al Habash in esclusiva per Luce!

Torna dal 15 ottobre su Sky Arte la terza stagione del programma di approfondimento musicale: 12 nuove puntate per altrettanti concerti degli artisti più in voga del momento

di REDAZIONE -
11 ottobre 2022
Schermata 2022-10-11 alle 13.20.07

Schermata 2022-10-11 alle 13.20.07

L'attesa è finita, la grande musica italiana torna libera in tv. Un programma scritto da Max De Carolis e Fabio Luzietti e prodotto da ERMA PICTURES in collaborazione con Sky Arte: "Indie Jungle" in onda dal 15 ottobre su Sky Arte ogni sabato alle 20.10 per la terza stagione del programma di approfondimento musicale, che propone 12 nuove puntate monografiche per altrettanti concerti dedicati al pubblico televisivo. Sul piccolo schermo tornano i grandi artisti contemporanei, giovani promesse o talenti già consolidati nel panorama nazionale.

Laila Al Habash

In esclusiva per Luce! la clip con l'anteprima del concerto di Laila Al Habash, la giovanissima cantante italiana di origini palestinesi, classe 1998. Romana de Roma, dove è nata e cresciuta, ha iniziato a comporre testi a soli 14 anni, subendo un'influenza mista, che va dalle storiche voci del panorama nazionale, come Raffaella Carrà (che mette anche in copertina del suo primo EP) e Mina, quanto dalle odierne Kali Uchis, Princess Nokia e Devendra Banhart. I suoi primi progetti li pubblica su Bandcamp come esperimento, "per farle sentire a qualche amico". Il talento è agli esordi, ma è lì, ben visibile. Anzi, udibile. Nel 2019 pubblica il suo primo singolo, intitolato "Come Quella Volta", indie-pop ballad, per l'etichetta romana Bomba Dischi (Calcutta, Carl Brave x Franco 126). dopo altri due singoli pubblicati per la stessa casa discografica nel 2020 passa a Undamento, etichetta che ha lanciato tra gli altri Frah Quintal, con cui pubblica "Rosé", collaborazione con Tatum Rush. Nell’estate del 2020 si è ritrovata a lavorare con Niccolò Contessa, suo idolo sin dai tempi de I Cani, e con il suo contribuito chiude il suo primo EP, "Moquette", pubblicato il 26 febbraio del 2021. Ma è a fine anno scorso che compie il balzo decisivo verso il panorama della grande musica: a novembre pubblica finalmente il primo album, "Mystic Motel", prodotto da Niccolò Contessa e STABBER per Undamento. Dopo aver conseguito la laurea in economia e management, Laila due anni fa si è trasferita a Milano per dedicarsi totalmente al suo progetto artistico. Oggi è tra i nomi emergenti più attenzionati, e chissà che quei modelli, quegli idoli che sono pilastri della canzone italiana, la Carrà e Mina, non possano essere dei portafortuna per la sua carriera.

Indie Jungle Festival

La novità della proposta e le peculiarità del format, che vede per la prima volta sullo schermo gli autori della musica italiana raccontarsi in speciali interviste ed esibirsi in esclusive live session, tanto che le puntate si trasformano in dei veri e propri mini documentari, hanno reso Indie Jungle un unicum di successo nel panorama culturale televisivo. Le prime due edizioni sono state infatti un successo: al racconto della musica si è affiancato quello della storia artistica dei nomi più rappresentativi della scena musicale contemporanea. E non è mancata una speciale parentesi live con "Indie Jungle Fest" al Lido di Venezia, presso l’aeroporto Nicelli, durante la 79ª Mostra del Cinema.

Laila Al Habash nella "gabbia" esplosa dello studio di Indie Jungle

Con 12 nuove puntate e nuovi artisti, Indie Jungle sta per ripartire con la terza stagione, in onda su Sky Arte da sabato 15 ottobre alle ore 20.10 e disponibile anche in streaming su NOW e on demand. Ogni puntata sarà inoltre visibile in streaming gratuito per tutti sul sito di Sky Arte https://arte.sky.it/ per tutta la settimana successiva alla messa in onda. Uno speciale appuntamento con la musica dal vivo in uno spazio interamente dedicato al grande pubblico televisivo. I live quest’anno hanno trovato casa presso lo storico Teatro 1 di Cinecittà, con una scenografia inedita e suggestiva rappresentata da un’enorme gabbia esplosa che “libera” idealmente le performance e il racconto degli artisti coinvolti.

Il calendario delle puntate della terza stagione

15 Ottobre 2022 Ditonellapiaga 22 Ottobre 2022 Giorgio Poi 29 Ottobre 2022 Willie Peyote 05 Novembre 2022 Studio Murena 12 Novembre 2022 Laila Al Habash 19 Novembre 2022 Mobrici 26 Novembre 2022 Franco 126 03 Dicembre 2022 Bartolini 10 Dicembre 2022 Giovanni Truppi 17 Dicembre 2022 Hu 07 Gennaio 2023 Dutch Nazari 14 Gennaio 2023 Rancore