Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Sanremo 2024, cantanti, conduttori e ospiti: lo spiegone del Festival accessibile ma politico

Dal 6 al 10 febbraio al Teatro Ariston va in scena la 74esima edizione del Festival della Canzone Italiana. Una guida che (non) prescinde dai messaggi social(i)

di MARIANNA GRAZI -
6 febbraio 2024
Inedita festa all'alba con Viva Rai2!... Viva Sanremo!

Inedita festa all'alba con Viva Rai2!... Viva Sanremo!

La settimana santa è iniziata, il conto alla rovescia pure: mancano poche ore all'inizio del Festival di Sanremo. Armatevi quindi di caffè (ore piccole assicurate, come ogni anno), snack e buona compagnia perché sta per prendere il via la gara tra i 30 big della canzone italiana che si chiuderà sabato 10 febbraio con la finalissima. Se il format resta invariato, con le cinque serate dal martedì al sabato di cui una dedicata ai duetti, le grandi novità della 74esima edizione sono l’introduzione della Giuria delle Radio e la finalissima a 5 anziché a 3.

La politica all'Ariston

Tra allarmi bomba, conferenze stampa in cui si annunciano trattori sul palco e Bella Ciao improvvisata in sala stampa dal direttore artistico Amadeus con il co-conduttore di questa prima serata, Marco Mengoni, l'attesa si fa incandescente, anche sotto l'aspetto 'politico' del concorso canoro più seguito e amato d'Italia. Se nel Paese continua a infuriare la protesta dei trattori, che fino all'ultimo momento sembrava 'minacciare' un'incursione anche in riviera, tanto che lo stesso conduttore sanremese aveva lanciato la proposta - sgradita dalla Rai - agli agricoltori per accoglierli sul palco dell'Ariston, invito declinato solo questa mattina da Danilo Calvani, leader del Cra ("Non parteciperemo al Festival di Sanremo"), il nuovo spunto politico, questa mattina, l'ha dato Enrico Lucci di Striscia la Notizia.
sanremo-2024-spiegone

Festival Sanremo 2024: Amadeus e Marco Mengoni, co-conduttore della prima serata

Il giornalista, facendo riferimento al fatto che quello che partirà stasera sarà il primo Festival sulla tv di Stato targata governo di destra, ha chiesto a entrambi i conduttori se possano definirsi "antifascisti". Domanda provocatoria (e strumentale?), certo, che però riceve una risposta netta (e necessaria, anche se fortemente dettata dal momento) da parte dei due: "Sì", rispondono senza esitazione e poi intonano la canzone-bandiera della Resistenza.

Lo spiegone di Sanremo 2024

Politica a parte - per quanto possibile, ma ne riparleremo - andiamo a fare uno spiegone - breve, promesso - di quello che ci aspetta. Martedì 6 febbraio, prima serata della 74esima edizione del Festival della canzone italiana, si esibiranno sul palco tutti e 30 gli artisti e le artiste in gara (qui la scaletta, si parte con Clara e si chiude con Il Tre). Mercoledì e giovedì invece ci saranno 15 esibizioni di cantanti ogni sera, venerdì sarà la volta delle cover e dei duetti e per sabato il gran finale di nuovo tutti contro tutti.

Il festival accessibile

sanremo-2024-spiegone

La Rai rinnova l'impegno per rendere il Festival di Sanremo accessibile alle persone con disabilità sensitive

Anche quest’anno il Festival di Sanremo sarà interamente accessibile alle persone con disabilità sensoriali grazie all’impegno di Rai Pubblica Utilità. Tradotto in parole povere, tutte e cinque le serate su Rai 1 dal 6 al 10 febbraio, verranno sottotitolate in diretta (con sottotitoli alla pagina 777 di Televideo) e audio descritte (audiodescrizione disponibile sul canale audio dedicato), in modo da permettere di fruire dello spettacolo anche a persone cieche e sorde.   L’audiodescrizione delle 5 serate, così come i sottotitoli saranno presenti anche su RaiPlay e sul contenuto on demand nei giorni successivi. Inoltre sulla piattaforma streaming - per il quinto anno consecutivo - tutte e 5 le serate verranno integralmente tradotte nella Lingua dei segni italiana, per consentirne la migliore e più gradita fruizione ai sordi segnanti e verranno trasmesse in formato 4K (per tv e device compatibili). Dallo Studio 5 di Via Teulada, infatti, in contemporanea con il Teatro Ariston, 16 performer (9 sordi e 7 udenti) e 4 interpreti Lis si alterneranno per restituire al pubblico l’interpretazione di tutti i brani musicali e delle battute di conduttori e ospiti. Le puntate nella versione in LIS, saranno disponibili integralmente subito dopo la messa in onda.

Come ogni anno sono migliaia le persone che partecipano al Fantasanremo

Infine, per completare il quadro dell'inclusività, è stata ideata una striscia pomeridiana quotidiana, intitolata “Sanremo accessibile 2024 il giorno dopo... tra interviste e curiosità". Condotta da Diana Vitolo su Raiplay, in diretta streaming, dal 7 all’11 febbraio - dalle 17.00 alle 17.15 - nasce con l'idea di curiosare tra backstage e retroscena di prove, per vivere le emozioni degli artisti, incontrare i performer, rivivere i momenti salienti delle serate del Festival di quest'anno e delle scorse edizioni. Striscia che andrà in onda anche su RaiPlay Sound, tutti i pomeriggi in diretta nel palinsesto di “Tutta Italiana” dalle 18.00 alle 18.15. A condurre in studio Gianfranco Berardi e Guido Barlozzetti. E per giocare durante ogni serata, poteva forse mancare il Fantasanremo? Per chi ha creato la propria squadra di campioni è possibile iscriversi alla Lega di Rai Pubblica Utilità con il nome “Insieme per l’accessibilità”, per sostenere anche durante la festa della musica una cultura rispettosa e inclusiva.

Co-conduttori

Ad affiancare il direttore artistico Amadeus (per la quarta volta alla guida di Sanremo, ma si prospetta anche la quinta), sarà il vincitore dello scorso anno, Marco Mengoni. Le co-conduttrici e i co-conduttori delle successive serate invece saranno un'altra grandissima della musica italiana, Giorgia (mercoledì 7), Teresa Mannino nella terza puntata (giovedì 8), Lorella Cuccarini prenderà il testimone nella quarta puntata (venerdì 9) e spetterà infine all'intramontabile Fiorello chiudere al fianco del grande amico e collega Amadeus per la finalissima di sabato 10 febbraio.

Ospiti

sanremo-2024-spiegone

La sciatrice azzurra Federica Brignone questa sera sarà ospite all'Ariston

Passando ai personaggi del mondo dello spettacolo italiano, dello sport e ai vip attesi nella cittadina ligure, vedremo lo stesso Mengoni anche nella veste di super ospite musicale di martedì; sul palco poi ci saranno l'attore Edoardo Leo e la sciatrice Federica Brignone. Per la seconda serata il super ospite internazionale sarà l'ex Tony Manero, l'attore John Travolta, mentre Giovanni Allevi tornerà a esibirsi dal vivo, dopo oltre due anni di stop per la malattia.Giorgia (già co-conduttrice) festeggerà i 30 anni di "E poi", ma ci sarà spazio anche per la Nuova Orchestra Santa Balera, per celebrare i 70 anni di “Romagna mia", per Leo Gassmann e il cast di “Mare fuori”, la serie tv cult del momento giunta alla quarta stagione. Russell Crowe sarà sul palco dell'Ariston con la sua band per la terza serata, Eros Ramazzotti celebrerà i 40 anni di "Terra promessa" e sarà presente anche Sabrina Ferilli. Un momento di pura emozione sarà invece quello in cui Stefano Massini e Paolo Jannacci dedicheranno una canzone alle morti sul lavoro. Per la quarta serata, quella dedicata alle cover e ai duetti dei cantanti in gara, all'Ariston è prevista la partecipazione del cast della serie “Mameli” e infine per sabato 10, la finale, Roberto Bolle  si esibirà in uno spettacolo di danza e Gigliola Cinquetti festeggerà i 60 anni di "Non ho l'età". Sul palco anche Luca Argentero e Claudio Gioè. Tante anche le presenze importanti fuori dal teatro, sulla nave Costa Smeralda (martedì 6 febbraio Tedua; mercoledì 7 Bob Sinclar; giovedì 8 Bresh, venerdì 9 Gigi D'Agostino e sabato 10 Tedua) e in piazza Colombo (martedì Lazza, il 7 febbraio Rosa Chemical, l'8 febbraio Paola & Chiara, il 9 febbraio Arisa, sabato 10 Tananai).
sanremo-2024-spiegone

Russell Crowe sarà ospite della terza puntata

I duetti

  Chi vincerà? Troppo presto a dirsi, anche se i preferiti e i favoriti già ci sono (e di base parlano di donne). Intanto però andiamo a vedere quelli che saranno i duetti e le cover protagonisti della serata di venerdì 9 febbraio. In ordine alfabetico i/le cantanti in gara con i rispettivi partner e i brani interpretati:
  • Alessandra Amoroso con i BoomDaBash - Medley
  • Alfa con Roberto Vecchioni - Sogna ragazzo sogna di Roberto Vecchioni
  • Angelina Mango con il quartetto d'archi dell'orchestra di Roma - La rondine di Mangoù
  • Annalisa con La Rappresentante di Lista e il coro Artemia - Sweet dreams (Are made of this) degli Eurythmics
  • BigMama con Gaia, La Niña e Sissi - Lady Marmalade di Labelle
  • Bnkr44 con Pino D'Angiò - Ma quale idea di Pino D'Angiò
  • Clara con Ivana Spagna e il Coro di voci bianche del Teatro Regio di Torino - Il cerchio della vita di Ivana Spagna
  • Dargen D'Amico con BabelNova Orchestra - Omaggio a Ennio Morricone: Modigliani sulle note di The Crisis
  • Diodato con Jack Savoretti - Amore che vieni, amore che vai di Fabrizio De André
  • Emma con Bresh - Medley di Tiziano Ferro
  • Fiorellla Mannoia con Francesco Gabbani - Che sia benedetta di Fiorella Mannoia e Occidentali's karma di Francesco Gabbani
  • Fred De Palma con gli Eiffel 65 - Medley degli Eiffel 65
  • Gazzelle con Fulminacci - Notte prima degli esami di Antonello Venditti
  • Geolier con Guè, Luchè e Gigi D'Alessio - Medley dal titolo "Strade"
  • Ghali con Ratchopper - Medley dal titolo "Italiano vero"
  • Il Tre con Fabrizio Moro - Medley di Fabrizio Moro
  • Il Volo con Stef Burns - Who wants to live forever dei Queen
  • Irama con Riccardo Cocciante - Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante
  • La Sad con Donatella Rettore - Lamette di Donatella Rettore
  • Loredana Bertè con Venerus - Ragazzo mio di Luigi Tenco con l'arrangiamento di Ivano Fossati
  • Mahmood con i Tenores di Bitti - Come è profondo il mare di Lucio Dalla
  • Maninni con Ermal Meta - Non mi avete fatto niente di Ermal Meta
  • Mr.Rain con i Gemelli Diversi - Mary dei Gemelli Diversi
  • Negramaro con Malika Ayane - La canzone del sole di Lucio Battisti
  • Renga-Nek - Medley dei loro successi
  • Ricchi e Poveri con Paola & Chiara - Medley di Sarà perché ti amo e Mamma Maria dei Ricchi e Poveri
  • Rose Villain con Gianna Nannini - Medley
  • Sangiovanni con Aitana - Medley di Farfalle e Mariposas di Sangiovanni
  • Santi Francesi con Skin - Hallelujah di Leonard Cohen
  • The Kolors con Umberto Tozzi - Medley dei successi di Umberto Tozzi