Chris Hemsworth scopre di essere a rischio Alzheimer e si prende una pausa

Il volto a Thor nell’universo Marvel: "Non smetto di recitare, adesso voglio trascorrere più tempo con la famiglia"

di BARBARA BERTI -
22 novembre 2022
L'attore Chris Hemsworth (Instagram)

L'attore Chris Hemsworth (Instagram)

Anche i supereroi si prendono una pausa. E’ quello che è successo Chris Hemsworth che ha scoperto di essere a rischio Alzheimer e ha deciso di restare per un po’ lontano dal set. L’attore australiano (39 anni), noto per aver vestito i panni di Thor nei film del Marvel Cinematic Universe, ha eseguito test genetici per “Limitless”, docuserie che si occupa di contrastare il declino naturale che arriva con il tempo e l'invecchiamento, diffusa da Disney+. I risultati hanno mostrato che “il dio del tuono” ha ereditato da entrambi i genitori due copie del gene ApoE4, che lo predispone a un maggior rischio di ammalarsi di Alzheimer. Quello che ha scoperto è diventata “la mia paura più grande”. Una persona su quattro è portatrice di una singola copia del gene, ma secondo uno studio del 2021 del “National Institutes of Health” solo il 2-3% della popolazione le possiede entrambe.
L'attore Chris Hemsworth (Instagram)

L'attore Chris Hemsworth (Instagram)

Nel quinto episodio di “Limitless”, il celebre attore si confronta con ciò che questo significa per lui e per il suo futuro. Non si tratta di una diagnosi di Alzheimer, ha sottolineato l’attore in una intervista a “Vanity Fair”, ma resta un motivo di preoccupazione, in quanto la doppia presenza del gene lo colloca in una categoria a rischio elevato di essere colpito dalla malattia. “La mia preoccupazione è stata quella di non manipolare e drammatizzare in modo eccessivo la notizia, di non utilizzarla per conquistare simpatie o per l'intrattenimento. Non è che devo smettere di lavorare” dice l’australiano. E aggiunge: “È una cosa che mi ha portato a volermi prendere un po’ di tempo. Da quando ho concluso lo show (la docuserie “Limitless”, ndr), ho portato a termine ogni progetto per cui avessi firmato un contratto. Ora, una volta finito questo tour promozionale, tornerò a casa e avrò un bel po’ di tempo libero per stare con mia moglie e i miei figli”. L’attore, infatti, è sposato con la collega Elsa Pataky (nota per il ruolo di Elena Neves nella serie “The Fast and the Furious”) dal 28 dicembre 2010 e la coppia ha tre figli, India Rose, 10 anni, e i gemelli Tristan e Sasha, 8 anni.
Chris Hemsworth nella pubblicità di un noto profumo (Instagram)

Chris Hemsworth nella pubblicità di un noto profumo (Instagram)

L’attore parla della scoperta di questa predisposizione all’Alzheimer come di una sorta di ‘benedizione’ perché gli sta permettendo di iniziare a prendere delle precauzioni per gestire il rischio, concentrandosi sulla sua salute fisica e mentale. “Se non avessi avuto queste informazioni non avrei apportato le modifiche che ho apportato. Semplicemente non ne ero a conoscenza, quindi ora sono grato di avere gli strumenti per prepararmi al meglio e impedire che le cose vadano in quella direzione” sono le parole dell’australiano.