Main Partner

main partnermain partnermain partner

Partner

main partner

Special Olympics, una festa per migliaia di atleti con disabilità intellettive

Sabato 17 giugno a Berlino la cerimonia di apertura dei Giochi Mondiali Estivi, il grande evento inclusivo. Camilli: "Lo sport può abbattere qualsiasi barriera"

di EDOARDO MARTINI -
17 giugno 2023
I Giochi Mondiali Estivi Special Olympics inizieranno il 17 giugno (Instagram)

I Giochi Mondiali Estivi Special Olympics inizieranno il 17 giugno (Instagram)

L’attesa è finita. L'Olympic Stadium è pronto ad accogliere la grande cerimonia di apertura dei Giochi Mondiali Estivi Special Olympics.

La Fiamma della Speranza dei Giochi Mondiali di Berlino, accesa il 7 giugno ad Atene, dopo aver attraversato la Germania, farà finalmente il suo ingresso in uno stadio pieno e festante.

disabilità-locatelli

Il ministro per le disabilità, Alessandra Locatelli (Instagram)

Gli otto giorni dei Giochi Mondiali Estivi Special Olympics

La delegazione italiana, arrivata in città nella giornata di giovedì, dopo aver trascorso tre giorni nella host city di Hannover, nel Land della Bassa Sassonia, è composta da 142 persone, di cui 97 atleti, 41 coach e 4 delegati ed è pronta a sfilare, insieme a migliaia di altri atleti provenienti da tutto il mondo, nel corso della serata che segnerà l'inizio della otto giorni di competizioni.

In questa importante occasione, il ministro per le disabilità, Alessandra Locatelli, sarà al fianco degli atleti in rappresentanza del nostro Paese. Saranno tantissime le discipline che vedranno impegnati i nostri atleti.

Dall’atletica al badminton, passando per le bocce, il Bowling e il Calcio a 5 unificato. Ma non mancherà nemmeno l’equitazione, la ginnastica artistica e ritmica, il golf, il nuoto, la pallacanestro tradizionale e unificata. Infine ci saranno anche la pallavolo Unificata, il Beach Volley, il Tennis e per concludere il Tennistavolo.

Molte delle discipline sportive presenti ai Mondiali di Berlino saranno rappresentative dello Sport Unificato dove stleti ed atleti partner rispettivamente con e senza disabilità intellettive giocheranno insieme nella stessa squadra.

Saranno 7.000 gli atleti, 190 le delegazioni, 3.000 tecnici, ben 20,000 i volontari e 9.000 i familiari. Ogni giorno sono previsti 300.000 spettatori.

Lo slogan delle otto giornate potrebbe essere tutti, nessuno escluso, visto che nei prossimi giorni tutti i presenti vivranno un'esperienza unica all'insegna dell'impegno sportivo e delle emozioni.

La protagonista sarà l'inclusione, non solo nello sport, ma in tutti gli aspetti della vita quotidiana. Sarà celebrata e vissuta durante tutta la cerimonia, in linea con il claim dei Giochi: #UnbeatableTogether.

special-olympics

I giocatori dell'Ucraina pronti per gli Special Olympics (Instagram)

Il programma completo

Si partirà alle 18 di sabato 17 giugno con l'apertura delle porte dell'Olympic stadium. Successivamente, alle 18,45, ci sarà il pre-show per poi, alle 20,15, dare inizio alla cerimonia che si concluderà alle 22,55.

Lo spettacolo inizierà con la sfilata di tutte le delegazioni partecipanti, che entreranno nello stadio una dopo l'altra. Un membro di ognuna delle delegazioni verserà l'acqua portata da casa in una grande bacinella, rito simbolico accompagnato dalla musica di un collettivo di DJ berlinesi.

Timothy Shriver, Presidente di Special Olympics International (SOI) e figlio della fondatrice di Special Olympics Eunice Kennedy-Shriver, aprirà i saluti rivolgendosi a tutti gli atleti, ai loro familiari, agli accompagnatori e agli spettatori ospiti della Cerimonia.

Seguirà poi un momento emozionante quando la bandiera di Special Olympics sarà issata, accompagnata dal canto di Alexander Klaws e Sabrina Weckerlin, interpreti della canzone Disney "Go the Distance".

L’inizio ufficiale dei giochi sarà aperto dal presidente della Confederazione Tedesca, Frank-Walter Steinmeier.

Poi ci saranno i saluti di Nancy Faeser (Ministro federale dell'interno e degli affari interni), di Kai Wegner (sindaco governativo di Berlino), di Christiane Krajewski (Presidente di Special Olympics Germania e del Comitato Organizzatore) e per finire di Mark Solomeyer (Vicepresidente, portavoce degli atleti e testimonial mondiale per Special Olympics Germania).

A terminare la serata ci sarà l'accensione del tripode che decreterà l'inizio dei Giochi Mondiali. Seguirà l'esecuzione della canzone ufficiale dei Giochi "Are You Ready" da parte del duo norvegese Madcon, accompagnato da circa 700 ballerini della German Dance Sports Association (DTV).

E per concludere in bellezza non potevano mancare i fuochi d'artificio che segneranno la fine della Cerimonia.

La cerimonia di chiusura è fissata invece il 25 giugno alle 19 al Brandenburg Gate di Berlino.

medaglie-giochi

Le medaglie dei giochi con l'hashtag #unbeatabletogether (Instagram)

"Lo sport ha un potere inclusivo capace di abbattere tutte le barriere"

Un Flag Handover di tutta importanza, da seguire e appuntare visto che in quell'occasione sarà presente il ministro per lo Sport e Giovani Andrea Abodi, cui la bandiera dei Giochi Mondiali verrà consegnata, in rappresentanza dell'Italia, all'Italia, che ospiterà i prossimi Giochi Mondiali Invernali, a Torino, nel 2025.

E non poteva mancare il commento di Cristina Camilli, direttore relazioni istituzionali, comunicazione e sostenibilità di Coca-Cola Italia che ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di poter affiancare nuovamente Special Olympics e dare il nostro supporto agli atleti italiani che parteciperanno ai Giochi Mondiali, che sono molto più di un semplice evento ma una celebrazione del potere inclusivo dello sport e della sua capacità di abbattere le barriere".