Mercoledì, una storia d’amore tra la giovane Addams ed Enid? I creatori sono "aperti a tutto"

Dopo il successo straordinario della serie Netflix, tutti aspettano il secondo capitolo con vibrazioni queer tra le due studentesse

Barbara Berti
Spettacolo
28 dicembre 2022
Il biondo lupo mannaro Enid Sinclair e Mercoledì Addams (Instagram)(1)

Il biondo lupo mannaro Enid Sinclair e Mercoledì Addams (Instagram)(1)

Mentre il ballo di Mercoledì spopola sui social e la serie è sempre ai vertici delle classifiche per ore viste, i creatori aprono a una possibile storia d’amore tra la giovane Addams e la sua amica Enid. La serie firmata dal visionario Tim Burton con Jenna Ortega nei panni dell’eroina simbolo della cultura gothic e del femminismo ha abbondantemente superato 1 miliardo di ore guardate, rimanendo dietro solo a “Squid Game” e “Stranger Things 4” nella classifica di popolarità di tutti i tempi del servizio di streaming Netflix. Un successo planetario ribadito anche dal famoso ballo - sulle note di “Goo Goo Muck” dei The Cramps - diventato virale nei social (su TikTok è nato pure un trend) in cui Ortega si lancia verso un assolo decisamente fuori dalle righe ma che lascia lo spettatore attaccato allo schermo per tutto il tempo.

Insomma, i creatori Al Gough e Miles Millar hanno regalato al pubblico qualcosa che non si era mai visto prima: il mondo di Wednesday Addams, lontano dalla sua bizzarra e amabile famiglia. Anche se la serie Netflix è soltanto l’ultima di una lunga serie di adattamenti, remake e spinoff della storica famiglia Addams, la particolarità è proprio il fatto di vedere Mercoledì in età adolescenziale durante la vita scolastica, alla Nevermore Academy, il collegio per reietti. Qui l’icona teen-gotic è coinvolta in un fantastico giallo che la vede impegnata nella risoluzione per tutta la prima stagione. E il finale lascia molte porte aperte che fanno pensare a un secondo capitolo.
L'attrice Jenna Ortega e Tim Burton (Instagram)

L'attrice Jenna Ortega e Tim Burton (Instagram)

Tra le storie da sviluppare c’è anche l’amicizia tra Mercoledì e la compagna di stanza, il lupo mannaro Enid Sinclair (l’attrice Emma Myers). Molti fan del progetto Netflix hanno immaginato un interesse amoroso tra le due ragazze, tanto dall’aver coniato una crasi ad hoc: “Wenclair”. Al Gough e Miles Millar, intervistati da “The Hollywood Reporter”, a tal proposito dichiarano che nulla è escluso, ma l’elemento più importante su cui concentrarsi è l’amicizia tra i due personaggi.
Mercoledì e la compagna di stanza, il lupo mannaro, Enid Sinclair (Instagram)

Mercoledì e la compagna di stanza, il lupo mannaro, Enid Sinclair (Instagram)

“Questa idea della sorellanza è la chiave della serie. Non escludiamo nulla e, ovviamente, alle volte i personaggi si rivelano da soli, che è la cosa divertente che amiamo della televisione, ovvero si tratta di un percorso naturale. Abbiamo una mappa del percorso e ci piacerebbe avere delle strade lungo quella mappa che ci portano in direzioni inaspettate” sostiene Millar, mentre Gough dichiara: “Per noi questo spettacolo riguarda anche questa amicizia femminile tra Mercoledì e Enid, è davvero al centro di tutto. Il fatto che si siano davvero connesse con il pubblico è stato davvero gratificante”. Insomma, i due non chiudono a una potenziale storia d’amore tra le due ragazze ma precisano: “Non vogliamo farci guidare dalla parte sbagliata dai fan o cose del genere, vogliamo solo essere aperti e vedere come questi personaggi svilupperanno la loro amicizia”.
Le attrici Emma Myers e Jenna Ortega (Instagram)

Le attrici Emma Myers e Jenna Ortega (Instagram)

Sulle possibili vibrazioni queer tra le due studentesse, interviene anche Ortega. In un’intervista al sito “Screen Rant” sostiene: “È così facile essere commossi da Emma Myers. È così facile. È così dolce e Enid è un raggio di sole. E penso sia spaventoso per Mercoledì, motivo per cui le piace. È molto facile essere in linea con lei, e penso che quella dinamica sia stata molto naturale”. E aggiunge: “Tutti conoscono quella persona super solare e felice e quella persona super oscura e deprimente. Quando si incontrano, accade qualcosa di veramente bello e con cui ci si può riconoscere. Queste sono sempre le mie dinamiche preferite e penso che sia una cosa venuta molto naturale”. La serie “Mercoledì” non è ancora stata confermata ufficialmente per una seconda stagione ma, considerando il clamoroso successo che sta ottenendo, il rinnovo dovrebbe arrivare a breve.