Sconfiggere l'isolamento da malattia divertendosi con i Summer Camp di Amici onlus

I campi estivi per giovani affetti da morbo di Crohn e colite ulcerosa tornano dopo due anni di stop e sono in corso fino a domenica 4 settembre alla Fattoria ‘La Principina’ di Grosseto

di CAMILLA PRATO -
31 agosto 2022
amici-ibd

amici-ibd

Un Camp dedicato a giovani affetti da Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa. È con questa iniziativa che AMICI Onlus, nella cornice grossetana della Fattoria ‘La Principina’, dal 27 agosto al 4 settembre 2022, ha ripreso le sue attività dopo due anni. Non sono bastate la pandemia di Covid-19, le chiusure, le rinunce e la necessaria attesa per spegnere l'entusiasmo dei volontari dell'Associazione nazionale per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino (www.amiciitalia.eu), che hanno voluto regalare a bambini e adolescenti affetti da questo tipo di patologie qualche giorno di pura gioia e spensieratezza.

Il Summer Camp

I campi estivi sono infatti una di quelle esperienze che rimangono per sempre nella memoria di più piccoli, e la socializzazione, il gioco e l’autonomia contribuiscono a costruire un ricordo che li accompagnerà anche da adulti. La onlus, che riunisce le persone con colite ulcerosa e malattia di Crohn, i loro familiari e tutti coloro che condividono il valore della salute e il vincolo di solidarietà sociale, da anni dedica iniziative a sostegno dei pazienti più giovani. Tra le attività di maggior rilievo organizzate dall'associazione c'è il Summer Camp Junior e Teen, che ogni anno dà la possibilità a 35/40 bambini e ragazzi dai 7 ai 16 anni di trascorrere una settimana in un ambiente protetto, di fare un'esperienza di autonomia, sport e condivisione, accompagnata a momenti di riflessione e confronto libero sui temi legati alla salute. Attraverso il gioco, lo stare insieme, il sentirsi pienamente a proprio agio, tenendo lontani i giovani partecipanti dal peso emotivo di sentirsi costantemente diversi dagli altri, si punta a migliorare la la loro capacità di accettare la patologia e le problematiche ad essa connesse, oltre a rafforzare la loro fiducia.

I Summer Camp Junior e Teen di AMICI onlus tornano dopo due anni

L'unione fa la forza contro la malattia

Accolti e seguiti dai volontari dell'associazione i ragazzi, abituati a causa della malattia a vivere spesso isolati, possono sperimentare così, anche se per poco più di una settimana, la vita quotidiana insieme a persone simili, in un gruppo di pari. Questa esperienza restituisce loro un senso di benessere, permette di divertirsi senza paure. Inutile ribadire che il legame di amicizia, di fratellanza che si viene a creare è qualcosa di unico e indissolubile. Qualcosa che, attraverso le emozioni più belle allontanano le preoccupazioni e i pensieri legati alla salute, li unisce creando rapporti duraturi, che diventano sostegno per ciascuno di loro una volta rientrati a casa. La squadra che accompagnerà i partecipanti è composta da 20 volontari, da quattro gastroenterologi pediatri, una gastroenterologa per adulto, una nutrizionista e uno psicologo. Il programma dei campi estivi Il programma dal Summer Camp, che si concluderà domenica 4 settembre, include attività sportive outdoor. "La creazione del gruppo, la condivisione e la socializzazione saranno le basi su cui fonderemo la nostra esperienza - spiega Giuseppe Coppolino, presidente di AMICI Onlus -. Tutte le attività verranno distribuite nell’arco della giornata, riservando ai giovani partecipanti una novità ogni giorno. I ritmi quotidiani saranno scanditi da giochi, attività sportive e non solo: i ragazzi avranno l’opportunità di immergersi totalmente nel gruppo e divertirsi in ogni momento della giornata", prosegue. "Il messaggio che vogliamo trasmettere è di normalità, far divertire questi ragazzi senza porre un’eccessiva attenzione sulla malattia, anche se siamo pronti a intervenire tramite i professionisti che ci accompagnano, solo se e qualora fosse necessario. L’impegno di AMICI Onlus – conclude Coppolino – non si conclude con questa esperienza ma prosegue attraverso la promozione di attività rivolte anche alle famiglie, consapevoli del sostegno che la nostra Associazione può garantire loro nel percorso di conoscenza della malattia e nell’acquisizione di strumenti utili per la serenità dei piccoli e degli adulti".

Il gruppo Young

Dal Summer Camp nasce inoltre il gruppo Young di AMICI. Gli adolescenti che ne fanno parte sono i bambini che hanno partecipato alle prime edizioni dei campi estivi e spontaneamente hanno deciso di costituire un nuovo organismo, per dare la possibilità ad altri coetanei di trovare punti di riferimento, ascolto e condivisione. Perché se la gioia sperimentata in prima persona in passato ha permesso ai membri del gruppo Young di rinnovare l'iniziativa, la felicità e la condivisione di esperienze, se condivisa, diventano ancora più grandi e indimenticabili.