Main Partner

main partnermain partnermain partnermain partner

Partner

main partnermain partner

Chiara Francini, chi è l'attrice al fianco di Amadeus nella quarta serata di Sanremo 2023

La co-conduttrice: "Un sogno che si avvera per una ragazza di provincia come me. Felice di partecipare a un evento che ha colorato la mia infanzia"

17 gennaio 2023
Chiara Francini sarà co-conduttrice di Sanremo 2023 (Instagram)

Chiara Francini sarà co-conduttrice di Sanremo 2023 (Instagram)

L’attrice Chiara Francini e la pallavolista Paola Egonu sono co-conduttrici per una sera al Festival di Sanremo 2023, in programma dal 7 all’11 febbraio, al Teatro Ariston di Sanremo. Amadeus, direttore artistico e conduttore per la quarta volta della kermesse, completa così il parterre di donne al suo fianco: la prima sera e la finale è prevista Chiara Ferragni, la seconda sera (mercoledì 8) la giornalista di “Belve” Francesca Fagnani, giovedì 9 la campionessa del volley Paola Egonu e venerdì 10 febbraio, nella quarta serata, l’attrice Chiara Francini. Ogni sera, poi, Amadeus avrà come spalla l’amico Gianni Morandi.
L'attrice fiorentina Chiara Francini (Instagram)

L'attrice fiorentina Chiara Francini (Instagram)

L’annuncio della presenza della fiorentina Chiara Francini è arrivato durante il Tg1 di domenica 15 gennaio. “Sicuramente partecipare a Sanremo è un sogno che si avvera per ogni ragazza italiana, ed è un traguardo incredibile per una ragazza di provincia come me” commenta emozionata Francini. E aggiunge: “Ho dovuto tenere il segreto per una settimana da quando è arrivato questo messaggio da un sconosciuto che si firmava Amadeus, seguito da un vocale in cui era chiaro che era la sua voce. Non l'ho detto a nessuno, neanche al mio fidanzato: tutte le volte che arrivava un messaggio di Amadeus scappavo in bagno per paura che lui riconoscesse la voce, millantando di dovermi lavare le mani. Ero a tavola con mia madre e tutte le volte che Amadeus appariva, e capitava spesso, continuavo a fissare il brodino nel piatto per non tradirmi…”. Insomma, una Francini molto emozionata si prepara per il suo primo Sanremo. “Oggi è stata una giornata veramente di grande gioia, di grande liberazione, sono genuinamente felice di poter partecipare a un evento che ha colorato la mia infanzia. Ricordo che con la mamma imparavamo a memoria testi canzoni, è un pò come un parente Sanremo, un altro membro della famiglia”. Sul palco dell'Ariston “non si vedrà la mia sfaccettatura di attrice, ma la persona. Sarà una grande emozione: cercherò di restituire questo entusiasmo, questa bellezza, con tutti i miei colori. Amadeus è davvero un signore di altri tempi, per la modalità, il garbo con cui me lo ha chiesto. Sono rimasta colpita da questa professionalità, dalla caratura e dal garbo che ormai sono molto rari. Al festival porterò la mia gioia, porterò tutta la Chiara che ho”.
L'attrice fiorentina Chiara Francini (Instagram)

L'attrice fiorentina Chiara Francini (Instagram)

Chi è Chiara Francini

Attrice di cinema, tv e teatro, Chiara Francini nasce a Firenze il 20 dicembre 1979 e cresce a Campi Bisenzio. Dopo la laurea all'Università degli Studi di Firenze in Lettere, con una tesi in italianistica (con la votazione di 110 e lode) si dedica alla recitazione. La sua formazione artistica inizia al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino diretto da Barbara Nativi. Sotto la sua direzione recita in “Noccioline”, un testo di Fausto Paravidino. Per due anni consecutivi è nello spettacolo “Faccia da comico” al Teatro Ambra Jovinelli di Roma, con la direzione artistica di Serena Dandini.
Chiara Francini sarà co-conduttrice di Sanremo 2023 (Instagram)

Chiara Francini sarà co-conduttrice di Sanremo 2023 (Instagram)

Approda in televisione grazie a Marco Giusti, che le offre due ruoli fissi nei suoi programmi “BlaBlaBla” e “Stracult”; seguono poi “Radio Sex” di Alessandro Baracco e la miniserie “Le ragazze di San Frediano” per la regia di Vittorio Sindoni. Nel 2007 il primo ruolo importante: è Marzia Meniconi, una delle protagoniste della serie Rai “Gente di mare 2”. Inizia quindi a prendere parte a produzioni cinematografiche, come “Una moglie bellissima” di Leonardo Pieraccioni (dove Francini ha l'opportunità di mettere in mostra anche le sue doti canore, interpretando due canzoni del musical “Grease”) e “Miracolo a Sant'Anna” di Spike Lee, dove interpreta una delle vittime del massacro di Sant'Anna di Stazzema.
La giuria di Drag Race 2: Tommaso Zorzi, Priscilla e Chiara Francini

La giuria di Drag Race 2: Tommaso Zorzi, Priscilla e Chiara Francini

Negli anni seguenti è principalmente impegnata nel genere comico, sia sul piccolo sia sul grande schermo: è nel cast di commedie di successo come “Ti sposo ma non troppo”, “Maschi contro femmine” e “La peggior settimana della mia vita”. Tra le sue partecipazioni in tv, è nel cast di “Tutti pazzi per amore”, “Purché finisca bene - piccoli segreti, grandi bugie”, e soprattutto “Non dirlo al mio capo”, dove recita al fianco di Vanessa Incontrada nel ruolo di Perla, sicuramente una delle sue interpretazioni più iconiche. Non mancano ruoli in produzioni drammatiche o comunque meno leggere, come “Nero Wolfe”, “Martin Eden” e “Sono tornato”. Tra gli ultimi film, “Tre sorelle” per la regia di Enrico Vanzina, disponibile su Prime Video, mentre a dicembre scorso su Raiuno è andato in onda “Purché finisca bene – Una scomoda eredità”. Al cinema ha avuto anche l’occasione di mettersi alla prova come doppiatrice, prestando la sua voce al personaggio di Matilda in “Angry Birds”. In tv – oltre a vari spot pubblicitari - è anche conduttrice di vari programmi tra cui “Colorado”, “Aggratis!”, “Love Me Gender”, nel 2014 presenta gli “MTV Awards Italia”, nel 2016 è al fianco di Pippo Baudo a “Domenica In”. Tra i programmi più recenti, “Drag Race Italia” insieme a Tommaso Zorzi e Priscilla (al momento su Real Time è in onda, in chiaro, la seconda edizione).
Chiara Francini insieme al fidanzato Frederick Lundqvist, ex calciatore svedese (Instagram)

Chiara Francini insieme al fidanzato Frederick Lundqvist, ex calciatore svedese (Instagram)

Altro amore della fiorentina è il teatro. Tra gli ultimi spettacoli, è la protagonista femminile di “Coppia aperta quasi spalancata” di Dario Fo e Franca Rame, per regia di Alessandro Tedeschi; ruolo da protagonista anche in “L'amore segreto di Ofelia” di Steven Berkoff per la regia Luigi De Angelis. Attualmente è in tournée con il frizzante monologo “Una ragazza come Io”, un testo scritto dalla stessa Francini insieme a Nicola Borghesi che firma anche la regia. Tra le altre attività professionali della fiorentina, anche la scrittura: ha pubblicato vari libri e tiene rubriche su alcuni media italiani. E’ fidanzata da quasi 16 anni con Frederick Lundqvist, ex calciatore svedese con cui convive.