“Vola via by Winx Club”, le fate più amate di sempre contro la violenza in ogni sua forma

Le magiche eroine testimonial di una campagna di sensibilizzazione per portare consapevolezza sul tema e aiutare le donne a spiccare il volo

di BARBARA BERTI -
19 novembre 2022
Le iconiche Winx (Facebook)

Le iconiche Winx (Facebook)

Le Winx contro la violenza sulle donne. Anche quest’anno il mese dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne vede protagonista l’iniziativa “Vola via by Winx Club” firmata Rainbow, un progetto che nasce dalla collaborazione tra la compagnia fondata da Iginio Straffi (fiore all’occhiello del “Made in Italy”), Cbre, leader al mondo nella consulenza immobiliare e Fondazione Libellula, insieme con l’obiettivo di promuovere una campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza in ogni sua forma.
Le fate più amate di sempre, le iconiche Winx (Facebook)

Le fate più amate di sempre, le iconiche Winx (Facebook)

Testimonial ufficiali del progetto sono le fate più amate di sempre, le iconiche Winx. Ambasciatrici di valori come l’amicizia, il sostegno reciproco e il girl empowerment, le protagoniste della saga creata da Iginio Straffi sono l’esempio perfetto di donne che hanno spiccato il volo seguendo i propri sogni, superando le proprie difficoltà insieme, lottando quotidianamente per il bene. Con questa straordinaria campagna le Winx diffonderanno messaggi di incoraggiamento, invitando le donne a vincere le proprie paure per tornare a splendere e realizzarsi, uscendo da situazioni difficili grazie alla rete del sostegno, superando gli stereotipi che minano i rapporti tra i generi e mettendo in campo le proprie risorse, ognuna con la sua storia personale, così come fanno le magiche fatine, sempre unite per un mondo migliore. L’hashtag dell’iniziativa è, infatti, #uniteinunbattitodiali!.
La campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza in ogni sua forma

La campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza in ogni sua forma

Anche quest’anno il programma prevede numerose iniziative, ospitate all’interno dei centri commerciali gestiti da Cbre in tutta Italia: da installazioni magiche a corner dedicati al bodypainting o ai tattoo tematizzati. Sarà possibile scattarsi una foto con le ali Winx, condividerla e ricevere un gadget Winx Vola Via o altre rewards scelte da ciascun centro commerciale. A guidare il progetto è, ancora una volta, la scelta di un linguaggio immediato, non convenzionale e immediatamente comprensibile al target principale di questa iniziativa, la GenZ, ovvero il pubblico delle e dei giovanissimi. Oltre alle attività digital, tra cui un set di stickers a tema scaricabili su Instagram, saranno realizzati due flash mob che coinvolgeranno centinaia di partecipanti nella riproduzione della scritta Vola Via visibile dall’alto. Il 19 novembre l’appuntamento è a Le Befane Shopping Centre di Rimini, mentre il 25 novembre il ritrovo è al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta per dare un messaggio a forte impatto contro ogni forma di violenza. I centri commerciali coinvolti doneranno il loro contributo a “Fai volare una libellula”, il progetto con cui Fondazione Libellula supporta economicamente le donne che hanno subito violenza sostenendo le spese che devono affrontare nella quotidianità: affitto, utenze e beni di prima necessità per i/le figli/e, spese per il benessere psicologico o di sostegno alla formazione.
Le famose fatine (Facebook)

Le famose fatine (Facebook)

Fondazione Libellula è la fondazione di Zeta Service nata con lo scopo di agire su un piano culturale per prevenire e contrastare la violenza sulle donne e la discriminazione di genere. Attraverso il Network Libellula – che oggi conta oltre 70 aziende, tra cui Barilla, Furla, Montenegro, Randstad, Zurich – agisce nelle aziende con attività dedicate a collaboratori e collaboratrici su stereotipi, molestie, empowerment e linguaggio inclusivo. Realizza inoltre progetti di cura per supportare economicamente le donne che escono da situazioni di violenza, promuovere il loro reinserimento lavorativo, aiutare il personale degli ospedali a riconoscere i segni della violenza domestica.
Le magiche eroine create da Rainbow (Facebook)

Le magiche eroine create da Rainbow (Facebook)

In 18 anni di avventure, le fatine nate dal genio visionario di Iginio Straffi sono cresciute insieme ai loro fan, che continuano a seguire le eroine della loro infanzia anche sulle piattaforme social. Le Winx sono oggi un fenomeno globale evergreen, capace di affrontare temi sempre attuali e interpretare i sogni e i bisogni del pubblico, abbracciando valori quali la diversità e l’inclusività e superando ogni confine culturale. Amicizia, coraggio, impegno, generosità e positività: questo è il mix esplosivo ed essenziale di cui le magiche eroine create da Rainbow sono ambasciatrici fin da quando Winx Club entrò nelle case italiane per la prima volta, il 28 gennaio 2004. Da allora, le Winx hanno saputo reinventarsi e stare al passo con i tempi, se non perfino anticiparli: dai primi disegni a mano realizzati da Iginio Straffi fino all’animazione in 3D con effetti speciali di elevatissima qualità realizzati negli studi Rainbow CGI, Bloom, Stella, Flora, Aisha, Musa e Tecna sono oggi anche delle fate in carne e ossa grazie alla serie live action originale Netflix “Fate: The Winx Saga” prodotta in collaborazione con Rainbow.