Sanremo 2023, Leo Gassman vince il torneo di Calcio balilla solidale in musica

Iniziativa promossa da Play2Give e Nazionale Italiana Cantanti. Il giovane artista devolverà il premio di 5mila euro in beneficenza

Barbara Berti
Spettacolo
11 febbraio 2023
Leo Gassmann vince il torneo di Calcio Balilla Solidale in Musica

Leo Gassmann vince il torneo di Calcio Balilla Solidale in Musica

Chi vincerà Sanremo 2023? Leo Gassmann ha già vinto la partita della solidarietà. Sabato 11 febbraio al Teatro Ariston della Città dei fiori è in programma la finale della 73esima edizione del festival della musica italiana. Nei primi cinque posti della classifica generale provvisoria dopo le prime quattro serate ci sono Marco Mengoni con “Due vite”, Ultimo con “Alba”, Lazza con “Cenere”, Mr. Rain con “Supereroi” e Giorgia con “Parole dette male”. E il figlio e nipote d’arte, Leo Gassmann? Al momento è a metà classifica ma ha già vinto il torneo di “Calcio balilla solidale in musica” promosso a Sanremo da Play2Give e Nazionale cantanti.
 
Visualizza questo post su Instagram
 

Un post condiviso da Play2Give🇮🇹 (@play2give._)

Dopo quattro giorni di sfide appassionanti, infatti, si è conclusa la gara di calcio balilla finalizzata sostenere progetti sociali in favore della comunità. A vincere è stata come sempre la solidarietà. A sostegno dell’iniziativa si sono spesi molti artisti in gara a Sanremo 2023 come Giorgia, Marco Mengoni, i Coma_Cose, Olly, Lda, Gianluca Grignani, Will, Sethu e Leo Gassman. Ma anche personaggi del mondo della musica e della tv come Nek, Francesco Renga, Adam Spoleti, Calciatori Brutti, Giulia Salemi, Diletta Leotta, Alessandro Basciano e Sophie Codegoni. A segnare più reti in un minuto di tempo è stato Leo Gassman, che si è così aggiudicato il titolo di campione. In favore di una associazione solidale scelta personalmente dal giovane Gassman, Play2Give e la Nazionale Cantanti devolvono un assegno di 5mila euro, una somma che sarà consegnata personalmente a Leo in una data ancora da stabilire.
Il 'guerriero' Marco Mengoni impegnato nella sfida di calcio balilla solidale (Instagram)

Il 'guerriero' Marco Mengoni impegnato nella sfida di calcio balilla solidale (Instagram)

L'idea del “Calcio balilla solidale” è nata dall'intento di abbinare la musica al sociale chiedendo agli artisti di dedicare un minuto del proprio tempo, a Villa Nobel, sede delle Radio Gruppo Mediaset per la settimana sanremese. L’associazione Play2Give è una nuova realtà di artisti, cantanti, personaggi televisivi, influencer e social star, che hanno scelto di abbinare lo sport alla propria immagine, con la finalità di sensibilizzazione alle problematiche sociali e alle raccolte fondi solidali destinati a realtà territoriali che in modo assolutamente trasparente lavorano a sostegno delle fragilità nelle zone dove si terranno gli eventi. “Il progetto nasce per dare nuovi incentivi alla quarantennale storia dell’associazione Nazionale Italiana Cantanti, al nostro fianco per questo progetto sanremese, che vanta un patrimonio unico al mondo che ha portato la Nazionale a superare i 100 milioni di euro di donazioni solidali” fa sapere in una nota Play2Give. E aggiunge: “Aggregazione, passione per lo sport, amore per la musica, sono solo alcune delle componenti che hanno dato vita ad un gruppo solido ed unito che ha scelto di condividere messaggi positivi e di finalità sociale, con l’intento di sensibilizzare alla solidarietà e di essere artefici di azioni tangibili ed importanti in favore della comunità”.
Anche Giorgia ha partecipato al torneo di Calcio balilla solidale (Instagram)

Anche Giorgia ha partecipato al torneo di Calcio balilla solidale (Instagram)

Delle sfide a biliardino sono stati prodotti contenuti social per la comunicazione del progetto solidale che hanno ottenuto grande successo anche grazie alla media partnership con TikTok, e rimarranno visibili sui canali di Play2Give e della Nazionale Cantanti. “Con entusiasmo abbiamo presentato il ‘Calcetto balilla solidale’, idea volta a coinvolgere gli artisti e ospiti al Festival di Sanremo 2023 nei valori fondanti delle nostre associazioni ovvero il dedicare un po’ del proprio tempo per gli altri a sostegno delle numerose realtà che ogni giorno rendono migliore il nostro Paese” dichiarano Enrico Garnero, presidente Play2Give, e Gian Luca Pecchini, direttore generale della Nazionale Cantanti. E concludono: “Ringraziamo il gruppo Radio Mediaset per averci ospitato nella prestigiosa Villa Nobel e naturalmente la Repubblica di San Marino che, con il brand Visit San Marino è partner del progetto e, il nostro sponsor tecnico Givova perché senza la loro sensibilità non avremmo potuto realizzare questo evento di solidarietà”.